Indiana Jones 5, data di uscita, cast, trama e tutto quello che devi sapere

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Sì, Indiana Jones 5 sta davvero tornando. Anche se ci sono voluti anni e adesso abbiamo anche dei ritardi nell’uscita, il quinto capitolo del franchise è in lavorazione, abbiamo anche avuto il nostro primo sguardo a Harrison Ford che torna nei panni di Indy all’inizio di giugno 2021.

Per quanto riguarda la data di uscita, purtroppo, ci sono brutte notizie all’orizzonte, proprio ieri è arrivata la comunicazione ufficiale che l’uscita di Indiana Jones 5 è slittata di un anno. La première del film era attesa per il luglio 2022 ma, ora, mentre si stanno svolgendo le riprese della pellicola in Sicilia, scopriamo che è slittato al mese di giugno del 2023. Con lui altre cinque pellicole Marvel hanno visto lo slittamento all’anno prossimo, se volete sapere quali e a quando leggete questo articolo.

Per tornare invece a Indiana Jones 5, chi è diffidente nei confronti di un altro film, non si preoccupi, James Mangold – che ha preso la regia da Steven Spielberg – lo sa. “Capisco la diffidenza, la vivo”, ha scritto su Twitter.

- Advertisement -

“Non so se vi renderò felici, ma io e il mio team ci faremo in quattro per cercare di fare qualcosa di buono. Ammiriamo quello che è stato fatto in passato. Spero che quando vedrete le immagini reali, vi sembreranno migliori degli scatti dei paparazzi. Forse, solo forse, non vi deluderò. Ho a cuore le vecchie foto di Hollywood. Datemi un po’ di fiducia e poi sarà pronto per i vostri giudizi, ok?”.

Il cast che si unisce a Ford nella quinta avventura di Indy è certamente mastodontico e mentre Mangold ha assunto la regia, Spielberg rimane a bordo come produttore “hands-on”. Ecco cosa sappiamo di Indiana Jones 5 finora.

Chi troveremo nel cast di Indiana Jones 5

Non sarà uno shock sentire che Harrison Ford, l’uomo simbolo del ruolo, tornerà ancora una volta a indossare il suo iconico cappello. Il produttore Frank Marshall ha dichiarato chiaramente che il ruolo non sarà cambiato per il nuovo film. È una fortuna, visto che Ford ha detto che nessun altro può interpretare Indiana Jones oltre a lui: “Quando io non ci sarò più, lui non ci sarà più. È facile. Mettetevelo in testa”.

Phoebe Waller-Bridge è stata scritturata come protagonista femminile e ci è stato concesso il nostro primo sguardo al suo personaggio. La affiancano Mads Mikkelsen (che aggiunge un altro franchise al suo curriculum), la star della Marvel Thomas Kretschmann, Shaunette Renée Wilson di Black Panther e la star di The Predator Boyd Holbrook. I dettagli su chi interpreteranno sono per ora avvolti nel mistero, anche se Mikkelsen ha detto che la sceneggiatura era “tutto ciò che desiderava”.

Dall’inizio delle riprese, è stato confermato che Toby Jones si è unito al cast, insieme ad Antonio Banderas, come per gli altri nuovi arrivati, i loro ruoli sono stati tenuti segreti.

Indiana Jones 5

Dietro le quinte, il leggendario compositore John Williams è stato confermato per tornare a scrivere la colonna sonora del film, continuando il viaggio iniziato 40 anni fa con I predatori dell’arca perduta. In termini di un altro potenziale cast di ritorno, John Rhys-Davies ha detto che voleva riprendere il ruolo molto amato di Sallah, che è apparso per la prima volta ne I predatori dell’arca perduta e poi di nuovo in Indiana Jones e l’ultima crociata.

Marion Ravenwood, l’amata di Indy in Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo, potrebbe non tornare. Anche se coinvolta nel film nelle sue prime fasi, Karen Allen non è stata contattata quando Indiana Jones 5 è stato ufficialmente annunciato nel 2016. Questo significa che sicuramente non ci sarà? Non necessariamente, dato che molte cose sono cambiate dal 2016 e lei ha detto di essere pronta a esplorare di più la storia di Marion.

Un’altra star del Teschio di Cristallo, Jim Broadbent, ha detto nel 2017 che sarebbe “disposto” a riprendere il ruolo di Charles Stanforth, il capo di Indy al Marshall College. Con una mossa sorprendente, l’attore di Star Wars Mark Hamill si è messo in gioco come possibile cattivo nel quinto capitolo. Sarebbe davvero interessante vederlo in questo ruolo.

Data di uscita di Indiana Jones 5

Come detto prima qui partono le note dolenti, perché fino a ieri eravamo convinti (a quasi) che avremmo visto la pellicola nei cinema il 29 luglio 2022, ma è stata posticipata direttamente di un anno e adesso abbiamo una possibile data fissata a giugno del 2023.

Questa non è la prima volta che il film viene fatto slittare, ha già avuto alcuni cambiamenti di data di uscita a causa del prolungato sviluppo, infatti inizialmente avrebbe dovuto essere nei cinema nel luglio 2019 (figuriamoci). Quella data è stata spostata al 10 luglio 2020 e poi la Disney ha rimandato l’uscita di un altro anno, al 9 luglio 2021. C’è stato un altro anno di ritardo per arrivare alla data del luglio 2022 e adesso l’attesa si prolunga ancora di un anno. Insomma Indiana Jones 5 sembra sempre di più un miraggio.

Quello che sappiamo per certo è che le riprese sono finalmente iniziate all’inizio di giugno a Pinewood e in altre località del Regno Unito, non sappiamo quanto dureranno, ma speriamo che mantengano un ritmo regolare e sostenuto per non avere altri slittamenti. C’è stato un intoppo, però, perché il 23 giugno la Disney ha confermato che Ford ha subito un infortunio alla spalla mentre provava una scena di combattimento, è stato poi riferito che le riprese continueranno mentre Ford si riprende.

Indiana Jones 5

La trama di Indiana Jones 5 trama, di cosa parlerà?

Siamo già riusciti ad avere i nomi dei nuovi membri del cast, ma qualsiasi dettaglio su quale avventura Indy vivrà questa volta viene tenuto così nascosto che nemmeno lui potrebbe essere in grado di trovarlo. Tuttavia, grazie ad un video di riprese, sembra che Indy andrà di nuovo testa a testa con i nazisti, però non è chiaro se sarà solo una sequenza di flashback o se saranno i cattivi principali del film.

Indiana Jones 5

Sappiamo che questo film si svolgerà dopo Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo e avrà come protagonista, come si potrebbe immaginare, un Jones più vecchio. Ford ha commentato la rivisitazione del personaggio in età avanzata, dicendo: “È interessante vederlo sotto una luce diversa. Sarà divertente e interessante da fare”.
È passato più di un decennio dall’ultima uscita di Indy quindi, se il film segue anche questo (Indiana Jones e il regno del teschio di cristallo si è svolto nel 1957), si svolgerà durante la fine degli anni ’60, uno dei decenni più turbolenti.
In effetti, un tweet criptico potrebbe aver confermato proprio il nostro sospetto. Ma qualunque cosa accada, Kathleen Kennedy ha rassicurato i fan che non sarà un reboot.

Questo è in linea con le voci che il nuovo film potrebbe avere qualcosa a che fare con la corsa allo spazio, potremmo avere una conferma ufficiale della trama del quinto film a breve, anche se la Disney vuole tenerci assolutamente all’oscuro. Mangold non ha rivelato nessuno dei suoi piani, ma ha dichiarato che come tutti i suoi film, ha intenzione di “trovare un centro emotivo da cui operare” e vuole “spingere” il franchise in “una nuova direzione”.

Il trailer di Indiana Jones 5, ci sono già filmati?

Le riprese potrebbero essere iniziate, ma un trailer probabilmente non verrà ancora rilasciato prima del 2022. Forse, visto che è stata un’attesa così lunga, avremo qualcosa di ufficiale dal set mentre le riprese sono in corso, o quando finiranno. Possiamo sognare! Con lo spostamento di data di un anno è possibile che anche il trailer subisca delle violente variazioni, però, proprio per premiare la nostra pazienza, potrebbero rilasciare dei teaser per tenerci in fibrillazione.

Se volete sapere tutto su Indiana Jones 5 salvate l’articolo attivate le notifiche, appena ne sapremo di più aggiorneremo l’articolo.

- Advertisement -

Non perderti anche