Locke & Key, le più grandi domande senza risposta dopo la stagione 2

Articoli Consigliati

- Advertisement -

La stagione 2 di Locke & Key si è conclusa con un cliffhanger che ha lasciato molte domande senza risposta. Basato sui fumetti di Joe Hill e Gabriel Rodriguez, Locke & Key è un’agghiacciante avventura soprannaturale in cui una famiglia si trasferisce nella loro casa ancestrale, Keyhouse, solo per scoprire di aver ereditato un ruolo vitale – sono i Custodi delle Chiavi, protettori delle chiavi magiche e devono assicurarsi che non cadano nelle mani sbagliate.

La prima stagione di Locke & Key è stata evidentemente un successo, di conseguenza Netflix ha fatto l’insolito passo di rinnovare lo show per le stagioni 2 e 3 allo stesso tempo. Questo ha permesso allo showrunner Carlton Cuse di stabilire una narrazione generale che sarebbe andata avanti tra le stagioni a seguire e di conseguenza Locke & Key stagione 2, episodio 10 – appropriatamente chiamato “Cliffhanger” – si è concluso alzando la posta in gioco per la famiglia Locke. Il demoniaco Eden ha usato la Echo Key per evocare una minaccia direttamente dal 1770, che avrà chiaramente dei piani per le chiavi. Nel frattempo, il finale della stagione 2 di Locke & Key ha cambiato drammaticamente lo status quo per l’intera famiglia Locke, il che significa che la dinamica nella stagione 3 sarà molto diversa. (Se vuoi leggere la recensione completa della seconda stagione di Locke & Key la trovi a questo articolo.)

Data la natura cliffhanger di Locke & Key stagione 2, episodio 10, ci sono un sacco di domande senza risposta in vista per la terza stagione – che ha già finito le riprese, e considerando i tempi di produzione simili a quelli della stagione 2, potrebbe essere trasmessa intorno alla primavera del 2022.

Cosa farà il capitano Gideon nel presente?

- Advertisement -

Locke & Key Gideon

Nel 1775, il soldato britannico Capitano Gideon – già un tiranno arrogante e assetato di sangue – è stato colui che ha scoperto il portale per il mondo dei demoni nella grotta marina. Fu posseduto da un demone e divenne una delle figure più pericolose della guerra d’indipendenza americana, responsabile di innumerevoli morti prima della sua cattura ed esecuzione. Ma in Locke & Key stagione 2, episodio 10, Eden ha usato la Chiave dell’Eco per riportarlo indietro. Ha riconosciuto il demone all’interno del Capitano Gideon come uno dei più anziani della sua specie, ma ha incautamente creduto di poterlo controllare – ed è stata gettata a testa in giù nel pozzo della casa. Il capitano Gideon ha già acquisito la Chiave di ognidove, anche se deve ancora imparare come funziona; senza dubbio capirà rapidamente che ci possono essere altre chiavi e tornerà alla Keyhouse.

Dodge è davvero morto?

Locke & Key Dodge

Dodge è stato il cattivo principale delle stagioni 1 e 2 di Locke & Key, il demone involontariamente introdotto in questo mondo dagli originali Custodi delle Chiavi ed evocato come un Echo nel presente da Ellie – prima di essere liberato quando lei ha manipolato Bode per darle la Chiave ognidove. Locke & Key stagione 2, episodio 10 vede Tyler usare la Chiave Alfa su Dodge, separando il demone dal suo ospite e liberando così Lucas; sebbene il processo di liberazione di un ospite posseduto dal demone sia fatale per gli umani, Lucas era un Eco e quindi è sopravvissuto all’esperienza. Questo presumibilmente significa che Dodge è stato annientato, ma è importante ricordare che anche Dodge è un’eco; i demoni potrebbero non essere normalmente in grado di sopravvivere in questo mondo senza ospiti, ma questo potrebbe non essere ancora vero per Dodge.

Eden è davvero morta?

Locke & Key Eden

Eden è stata gettata a testa in giù nel pozzo della casa del pozzo dal capitano Gideon. Anche se i demoni-ospiti sono più resistenti dei normali esseri umani, non sono invincibili, e – dato che Eden è atterrata di testa – è molto probabile che sia morta. Tuttavia, non sarebbe comunque una sorpresa vederla tornare nella terza stagione di Locke & Key; la dinamica tra Eden e Kinsey in particolare è interessante, inoltre Locke & Key è basato sui fumetti, dove la regola di base è che nessuno dovrebbe essere considerato morto finché il corpo non è stato trovato.

I Locke troveranno la Chiave Eco?

Il capitano Gideon ha preso la la Chiave ognidove da Eden, ma ha lasciato la chiave Eco – che, in verità, non sapeva nemmeno esistesse. Eden aveva usato la Chiave Eco per entrare nella casa del pozzo ed evocarlo, ma ora è stata sbloccata, quindi chiunque può entrarvi e creare un’eco semplicemente dicendo il nome di qualcuno che è morto. Tuttavia, si spera che la Chiave Eco sussurri ai Lockes e li porti a trovarla giù in fondo al pozzo; se succede potrebbero potenzialmente evocare un’Eco di Eden per scoprire cosa ha fatto.

Come se la caverà Nina con la conoscenza della magia?

Locke & Key Nina

Gli adulti non sono normalmente in grado di ricordare la magia, con le loro menti che ne cancellano tutti i ricordi, ma c’è un modo per aggirare questo fenomeno magico (conosciuto nei fumetti di Locke & Key come la “Regola di Riffel”). Purtroppo la vita di Nina Locke è stata toccata da così tanta magia che ha faticato a dare un senso a tutto ciò; c’erano troppi misteri, troppe domande senza risposta. Alla fine, Bode ha deciso di rivelare la magia a sua madre e di usare la Chiave della Memoria per permetterle di conservare questi ricordi. Mentre l’attenzione di Nina in Locke & Key 2, episodio 10 è sul lato più bello della magia – le è stata appena mostrata la Chiave della Testa, che le ha permesso di rivivere uno dei suoi ricordi più preziosi – lei sicuramente metterà insieme i pezzi abbastanza velocemente e capirà che la magia può essere anche molto pericolosa.

Tyler riuscirà a dimenticare la magia?

Locke & Key Tyler

Tyler, nel frattempo, ha scelto di vivere senza magia proprio perché è consapevole di quanto possa essere doloroso e pericoloso. In lutto per la sua ragazza Jackie, morta quando ha usato la Chiave Alfa nel tentativo di liberarla dalla possessione demoniaca, Tyler decide di non usare la Chiave della Memoria su se stesso. Il finale della stagione 2 di Locke & Key vede Tyler lasciare Keyhouse per viaggiare e intende tornare dopo il suo diciottesimo compleanno, quando avrà dimenticato tutto sulla magia. Ma resta da vedere se sarà in grado di farlo o meno; come Nina, ha sperimentato troppa magia, ci saranno dei buchi nei suoi ricordi che non hanno senso. Inoltre, la presenza del capitano Gideon potrebbe mettere Tyler in serio pericolo, non lasciando agli altri Lockes altra scelta che ignorare i suoi desideri e usare la Chiave della Memoria su di lui. Sicuramente l’attore Connor Jessup ha confermato il suo ritorno, quindi la storia di Tyler è tutt’altro che finita.

Come si risolverà la relazione tra Kinsey e Scott?

Locke & Key Kinsey Scott

Anche la vita personale di Kinsey sta prendendo un’altra piega, perché Scott è diretto in Inghilterra per inseguire il suo sogno di diventare un regista. Una relazione a distanza sarebbe molto più facile se Kinsey possedesse ancora la Chiave ognidove, ma quella è attualmente nelle mani del capitano Gideon, il che significa che non può essere usata dai Lockes. Resta da vedere se Kinsey e Scott possono ancora far funzionare le cose.

Quali altre chiavi ci sono nella Keyhouse?

La stagione 2 di Locke & Key ha introdotto diverse nuove chiavi, ed è sicuro che altre verranno scoperte dai Lockes nella stagione 3. Guardando ai fumetti, la chiave più probabile da scoprire è la Chiave del tempo, che – quando usata nell’orologio a pendolo della Keyhouse – permette a chi la usa di vedere visioni del passato. Questo potrebbe essere davvero molto utile nella terza stagione di Locke & Key, aiutando la famiglia a capire la vera natura del Capitano Gideon.

- Advertisement -

Non perderti anche