Peaky Blinders, come il film può concludere perfettamente la storia di Tommy Shelby

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Dopo 5 stagioni, Peaky Blinders è ora pronto per fine la storia di Thomas Shelby nella stagione 6 e un film finale. Tommy Shelby è stato la figura centrale dello show per tutta la sua durata a capo della famiglia Shelby, dei loro affari mentre lotta con i suoi demoni. Il film di Peaky Blinders ha l’opportunità di concludere perfettamente la sua narrazione.

L’epopea criminale britannica ha seguito la famiglia criminale Shelby mentre si incorporava nella Shelby Company Limited e diffondeva il suo raggio d’azione negli Stati Uniti. Mentre le prime stagioni si sono concentrate soprattutto sul trauma che Thomas Shelby (Cillian Murphy) ha vissuto nella prima guerra mondiale, le stagioni successive si sono spostate per porre le basi per introdurre la seconda guerra mondiale. Nonostante abbia assunto un ruolo come membro del parlamento e abbia regolarmente promesso di rigare dritto, Thomas Shelby è continuamente ricaduto in traffici criminali e si è messo al centro di trame e schemi pericolosi.

Mentre il creatore Steven Knight aveva originariamente previsto che la storia si concludesse all’inizio della seconda guerra mondiale con la prima sirena d’allarme aereo a Birmingham, non è chiaro se la storia si estenderà ancora fino a quel punto. La stagione 5 si è svolta nel 1929 e nonostante i salti temporali, un altro decennio potrebbe essere troppo da coprire nella stagione 6 e nel film. Tuttavia, c’è un sacco di tempo per sistemare le questioni in sospeso di Thomas Shelby in modo da impostare un possibile futuro per il resto della famiglia Shelby. Ecco tutto ciò che il film dovrebbe trattare per concludere perfettamente la storia di Thomas Shelby in Peaky Blinders.

Il desiderio di morte di Thomas Shelby deve essere risolto

- Advertisement -

Peaky Blinders

Fin dalla sua introduzione in Peaky Blinders stagione 1, Thomas Shelby ha lottato con il trauma causato dalle sue esperienze nella prima guerra mondiale. Mentre all’inizio questo si manifestava principalmente con problemi di sonno e con l’uso di droghe per far fronte ai suoi sogni, questo è mutato nelle stagioni successive. Thomas Shelby ha più volte considerato il suicidio e i suoi schemi stravaganti servono sia a distrarlo dal suo trauma e dai suoi sogni, sia a metterlo in pericolo in modo che possa morire per mano di qualcun altro. In un modo o nell’altro, il film di Peaky Blinders deve trovare un modo per risolvere questo desiderio di morte.
Con la sesta stagione di Peaky Blinders e il film apparentemente pianificato per chiudere il cerchio su Thomas Shelby, un modo ovvio per risolvere il suo desiderio di morte sarebbe quello di mostrare la morte del personaggio. In alternativa, si potrebbe pesare che Tommy possa trovare finalmente la pace avendo portato a termine i suoi piani. Entrambe le cose potrebbero essere difficili da realizzare in un modo che risultino convincenti per il pubblico. Thomas Shelby ha dimostrato di essere pieno di risorse e di avere regolarmente un asso nella manica, una morte violenta potrebbe sembrare un fallimento per come conosciamo il personaggio. Nel frattempo, trovare la vera pace per Tommy Shelby potrebbe essere altrettanto difficile senza che trovi un valore più profondo in qualcosa al di fuori del suo lavoro attuale. Si rendee necessario trovare una soluzione al problema per una chiusura degna, fargli trovare una nuova strada di pace potrebbe essere fedele al personaggio ma lascerebbe troppo aperta un’ombra su possibili spinoff.

Peaky Blinders ha bisogno di sistemare la vita sentimentale di Tommy
Shelby, che ha avuto diverse relazioni nel corso della serie, ma ce ne sono due che devono ancora essere affrontate come parte della chiusura del suo personaggio. Mentre il suo tempo con la ricca vedova May Carleton (Charlotte Riley) è arrivato ad una conclusione naturale, le sue relazioni con Grace Shelby (Annabelle Wallis) e Lizzie Shelby (Natasha O’Keeffe) rimangono questioni aperte. La morte di Grace e la sua problematica relazione con Lizzie devono ancora essere risolte.
La morte di Grace nella stagione 3 ha continuato a perseguitare Tommy Shelby con il suo apparire sotto forma di allucinazioni durante l’uso di droga nella stagione 5. Il suo dolore e la paura di una possibile responsabilità per la sua morte guidano il suo desiderio di porre fine alla sua vita, quindi la scelta di uccidersi potrebbe essere una giusta conclusione per il film di Netflix. Dall’altra parte, la continuazione del matrimonio con Lizzie è problematica perché lui la tradisce e la vede come una proprietà, la loro relazione deve essere sistemata o deve finire completamente prima che la storia si concluda. L’insistenza di Lizzie nel mantenere le sue promesse di matrimonio rende improbabile una completa separazione, ma una più grande trasformazione o redenzione per Thomas potrebbe rendere la loro relazione più accettabile andando avanti.

La Shelby Company Limited ha bisogno di un futuro (in uno spinoff di Peaky Blinders?)

Shelby Company Limited

Con il progredire di Peaky Blinders la Shelby Company Limited è diventata un elemento centrale nella storia come Tommy o gli altri protagonisti. Con la quinta stagione che si concentra sulla paura di Thomas Shelby che qualcuno stia venendo a prendere la sua corona, mentre le donne tentano di prendere il controllo della gestione dell’azienda e Michael Gray è considerato un possibile traditore, è diventato chiaro che l’azienda a questo punto riguarda più che mai Thomas Shelby. Il suo destino, oltre la storia di Thomas Shelby, deve essere chiarito all’interno del film, con alcune possibili voci che parlano di una serie spinoff di Peaky Blinders in lavorazione, questo potrebbe essere il veicolo per iniziare nuove storie in futuro.
L’espansione della Shelby Company Limited ha già accennato a ciò che alcuni di questi spinoff potrebbero comportare, mentre Thomas Shelby si è spostato sempre di più nel mondo della politica, alcune fazioni dell’azienda si sono occupate dei loro traffici criminali internazionali. La possibilità più ovvia sembra essere l’avventura di Michael Gray in America, che aprirebbe la futura serie alla possibilità di svolgersi in diversi luoghi e periodi di tempo, pur continuando a commerciare sotto il nome della Shelby Company. Mentre Thomas Shelby potrebbe finire per portare la compagnia a fondo con lui, gli spinoff rendono probabile la sopravvivenza, capendo come potrebbe essere il futuro senza Thomas Shelby al timone.

L’eredità di Thomas Shelby deve essere assicurata

Finn e Michael

Quando il film uscirà, Peaky Blinders avrà alle spalle 6 stagioni e oltre un decennio a raccontare la storia di Thomas Shelby. Qualunque cosa accada all’uomo alla fine del film, la sua eredità deve essere stabilita, insieme a ciò che significa per la Shelby Company Limited, la sua famiglia rimasta e la generazione futura che verrà. Mentre Peaky Blinders avrebbe potuto decidere di concludersi con una nota oscura e tragica, con la morte della famiglia Shelby e della loro compagnia come cenno alla breve esistenza della vera Shelby Gang, gli spinoff suggeriscono che c’è ancora almeno un possibile futuro da esplorare.
Il mondo che cambia intorno a Birmingham è stato un tema costante nello show, poiché ha minacciato la continua esistenza dei Peaky Blinders. La famiglia ha mostrato di adattarsi a questo, in parte portando carne fresca nei ranghi con Finn e Michael, che non sono sempre d’accordo con Tommy Shelby, ma aiutano negli affari. Questo suggerisce che lo show si preparerà a consegnare l’azienda alle nuove leve, con la possibilità per Esme di tornare in futuro con i figli di John. Tuttavia, se prenderanno il controllo, avranno bisogno di portare avanti e onorare l’eredità di Thomas Shelby per fornire una conclusione convincente a Peaky Blinders mentre preparano il mondo che verrà.

- Advertisement -

Non perderti anche