Mysterio può ancora danneggiare Spider-Man anche dopo No Way Home

24

Mentre Peter Parker cerca di avere successo nel ripristinare la sua identità segreta in Spider-Man: No Way Home, la reputazione del Webslinger potrebbe comunque essere danneggiata da Mysterio. Mentre il colpo finale di Quentin Beck a Spider-Man è stato quello di esporre la sua identità segreta al mondo intero, il Webslinger potrebbe sempre essere visto come una minaccia e un pericolo per il pubblico anche se riuscisse a ristabilire il suo anonimato entro la fine del film finale della trilogia Homecoming. Inoltre, mentre lo Spider-Man di Tom Holland è sempre stato visto come il pupillo di Iron Man e un Avenger, averlo alle prese con la percezione negativa che il pubblico ha di lui è una dinamica classica dei fumetti che le azioni di Mysterio potrebbero ancora fornire anche se al mondo viene fatto dimenticare chi è veramente Spider-Man.

In Spider-Man: Far From Home Mysterio fa modificare un video prima della sua morte, facendo sembrare che l’Uomo Ragno sia l’autore finale dell’attacco con i droni a Londra e l’assassino di Beck, e allo stesso tempo rivela la sua identità segreta al mondo in una notizia riportata dal Daily Bugle. Di conseguenza, tutti adesso sanno che Peter Parker è Spider-Man. Con il pubblico di massa che lo vede come un assassino e un criminale, Peter sarà motivato a cercare l’aiuto del Doctor Strange, come si vede nel primo trailer del film.

Tuttavia, mentre Doctor Strange tenterà di lanciare un incantesimo per far dimenticare al mondo chi c’è sotto la maschera di Spider-Man, Peter inavvertitamente combinerà un disastro, il che porterà danni multiversali alla realtà. Supponendo che l’incantesimo sarà corretto entro la fine del film, c’è ancora l’opportunità per Mysterio di aver fatto danni significativi alla reputazione dell’Uomo Ragno (grazie alle notizie distorte del Daily Bugle). Essendo il classico giornale dei fumetti gestito da J. Jonah Jameson, che costantemente critica l’Uomo Ragno nonostante l’eroismo di Peter Parker, è possibile che la cronaca di parte del Daily Bugle possa continuare, vedendo Jameson mantenere sospetti infondati sull’Uomo Ragno, anche se l’identità segreta di Peter viene ripristinata con un’alterazione della realtà. In questo modo, il successo di Mysterio nel rovinare la reputazione dell’Uomo Ragno sarebbe ancora intatto.
Simile alla storyline One More Day che ha visto l’identità segreta dell’Uomo Ragno essere ripristinata dopo essersi rivelato al mondo a sostegno di Iron Man durante la prima Guerra Civile dei fumetti, l’accordo di Peter Parker con il diavolo Mefisto per salvare sua zia morente ha portato, alla fine, a grandi porzioni della sua storia cancellate e riscritte, anche se l’Uomo Ragno non ha memoria di ciò che è successo.

Spider-Man tom holland

Detto questo, Peter Parker ha avuto momenti di vergogna e di colpa dopo l’accaduto, visto che il suo matrimonio con Mary Jane è stato il costo per aver avuto l’aiuto di Mefisto, così come il conseguente impedimento della nascita della loro futura figlia. Allo stesso modo, è possibile che mentre il pubblico probabilmente dimenticherà chi è l’Uomo Ragno e quello che Mysterio ha dichiarato di aver fatto, potrebbe ancora avere alcuni simili inspiegabili sentimenti di sospetto e sfiducia verso il Webslinger (che il Daily Bugle avrebbe poi perpetuato).

Affrontare le percezioni negative del pubblico non è mai stato qualcosa che Spider-Man ha dovuto vivere nel MCU, prima di No Way Home, è sempre stato visto positivamente dato il suo stretto rapporto con Iron Man e gli Avengers. Tuttavia, il potenziale recupero della sua identità segreta fornisce l’opportunità perfetta per l’Uomo Ragno di Tom Holland di affrontare la lotta iconica dell’Uomo Ragnatela che non piace al pubblico perché indossa una maschera. Mentre Mysterio potrebbe essere annullato dalla fine di Spider-Man: No Way Home, la sua reputazione potrebbe ancora essere irrimediabilmente danneggiata andando avanti, raggiungendo una dinamica classica dei fumetti e una relazione con il pubblico e il Daily Bugle di Jameson.