Chris Noth racconta come Mr. Big potrebbe tornare nel reboot di Sex and the City

10

La star di And Just Like That, Chris Noth, ha dichiarato che potrebbe ancora esserci un modo per far apparire Mr. Big nella serie reboot di Sex and the City, nonostante sia morto per un attacco di cuore nel primo episodio. Chris Noth ha interpretato l’elegante finanziere in Sex and the City fin dal primo episodio del 1998, la sua relazione tira e molla con Carrie Bradshaw (Sarah Jessica Parker) lo ha accompagnato per altri 40 episodi e in entrambi i film di Sex and the City nel 2008 e nel 2011.

Just Like That ha debuttato su HBO Max e in Italia su Sky e NOW una settimana fa, riportando il mondo di Sex and the City al pubblico per la prima volta in un decennio, senza Samantha Jones interpretata da Kim Cattrall. Nel primo episodio, la tragedia colpisce quando Mr. Big, ora marito di Carrie dal primo film, muore sotto la doccia dopo una faticosa corsa su una cyclette, resuscitando una trama che originariamente doveva apparire nel film Sex and the City 3. Oltre a far crollare le azioni della Peloton, la marca della cyclette usata da Big, la scena ha anche eliminato le possibilità per l’attore di appaia in qualsiasi episodio futuro, o almeno così hanno pensato tutti.

Sex and the City And Just Like That

Parlando con Vogue, a Chris Noth è stato chiesto se questa era l’ultima volta che si sarebbe visto Mr. Big o se sarebbe potenzialmente apparso in sogno. La sua risposta è stata pratica e schiva come per evitare spoiler, anche se non vuole “mettersi nei guai, ha detto che “potrebbe esserci la possibilità che succeda qualcosa di strano. Penso che ci possa essere qualcosa. Non posso dirvi cosa, ma… potrebbe esserci…”

Apparire in un sogno è solo uno dei vari modi in cui Chris Noth potrebbe ancora apparire in And Just Like That prima stagione, ci sono molti metodi comuni per gli show televisivi di continuare a far apparire le loro star dopo la morte dei loro personaggi, molti show drammatici come Pose e Grey’s Anatomy non si fanno scrupoli a far apparire i personaggi deceduti come “fantasmi” che parlano a quelli che hanno lasciato come apparizioni nella loro stessa mente. C’è anche l’approccio del flashback, che è pesantemente utilizzato da La Casa di Carta, per esempio. Ci potrebbero essere flashback di momenti in cui il personaggio era vivo in modo da collegare la storia con il presente.
Qualunque cosa faccia And Just Like That, fino a quando continuerà ad avere sequenze drammatiche e scioccanti, potrebbe essere la prossima grande serie su HBO Max. Il primo episodio della ha avuto il più alto rating del primo giorno di qualsiasi show in anteprima sul servizio, questo è stato probabilmente incrementato dal passaparola sulla morte di Big, ma se lo show manterrà questi numeri, significa anche buone notizie per il futuro del reboot di Sex and the City, con o senza Mr Big.