Carlo Verdone, chi sono i suoi figli? ecco chi sono e cosa fanno

672

Uno dei personaggi più amati del mondo dello spettacolo, ma anche uno dei più riservati è Carlo Verdone, si può assolutamente definirlo uno dei protagonisti indiscussi del panorama cinematografico italiano, tutti conosciamo i suoi film, amiamo i puoi personaggi, che passano dal comico, lo stravagante al drammatico, ma sappiamo davvero poco della sua vita priva, anche se nel tempo qualcosa è trapelato.

L’attore e regista romano, famoso per i suoi film iconici degli anni Ottanta quali Bianco, rosso e Verdone (1981), Bototalco (1982), Acqua e sapone (1983), I due carabinieri (1984), Troppo Forte (1986), è stato sposato con Gianna Scarpelli dal 1980 al 1996, dalla quale è legalmente separato ma non divorziato. Dalla loro unione sono nati due figli, Giulia, nata nel 1986 e Paolo, nato nel 1988.

Attualmente Verdone non ha una compagna, lo stesso racconta: “Ci ho provato, non ci provo più. È troppo difficile. Dovrei trovare una persona come me: più o meno la mia età, un matrimonio alle spalle, figli…” ha dichiarato il regista in un’intervista a Grazia.

Ma chi sono i suoi figli e cosa fanno?

Come detto precedentemente, dal matrimonio con la l’ex moglie Gianna Scarpelli, sono nati due figli, nonostante il divorzio i due hanno sempre dichiarato di essere rimasti in ottimi rapporti, in parte proprio per amore dei figli, Verdone racconta del giorno della separazione, “Fu brutto, ma Gianna si dimostrò speciale. Accettai ogni decisione senza fiatare e poi alla fine della liturgia lei si avvicinò: ‘Che fai quest’estate? Parti? Hai programmi?’. Finì con una vacanza in Sardegna tutti insieme”.

Ecco cosa fanno i loro figli di Carlo Verdone

La primogenita del regista e attore romano, Giulia Verdone, nata nel gennaio del 1986 è la sola dei fratelli ad aver voluto seguire le orme del padre intraprendendo una carriera nel mondo dello spettacolo.

Nonostante l’amore per il cinema e anche se ha preso parte a diverse produzioni del padre assumendo alcuni ruoli da attrice, i fedelissimi se la ricorderanno sullo schermo in Al Lupo al lupo e Viaggi di Nozze, ha deciso di intraprendere una carriera leggermente diversa seppur parallela.

Infatti, Giulia Verdone non la troviamo davanti alla macchina da presa, bensì dietro, decidendo di intraprendere il percorso nello spettacolo come segretaria e assistente di produzione. La donna ha lavorato anche a pellicole note ai più Io, loro e Lara e Natale in crociera, ha lavorato anche nella realizzazione di alcune importanti produzioni americane come Mangia, prega, ama (2010) con Julia Roberts.

LEGGI ANCHE -> Nicole Kidman, la scioccante rivelazione sulla sua famosissima collega

Per quanto riguarda invece il secondogenito, Paolo Verdone, nato nell’ottobre 1988, la storia è tutta diversa. Anche lui inizialmente è apparso in alcuni film del padre facendo qualche cameo, ha da sempre avuto un rapporto splendido con la sorella maggiore, Giulia, con cui continua anche oggi a confrontarsi, nonostante i reciproci impegni.

Sicuramente è un grande appassionato di cinema, ma alla fine ha deciso di prendere una strada completamente diversa. Paolo ha scelto la carriera diplomatica, Carlo Verdone, durante un’intervista al Maurizio Costanzo Show, ha raccontato, “Avrebbe potuto fare l’attore, ne sarebbe stato in grado ma non ha voluto”.

Essendo un uomo ancora più riservato del padre, si hanno davvero poche informazioni su di lui, ma sicuramente, se ha preso il talento di famiglia farà grande successo nella strada che ha deciso di intraprendere.