Jerry Calà periodo terribile: “Fu lei a salvarmi” segnata la vita per sempre

1148

Settant’anni di età e ben 50 di carriera, che Jerry Calà ha festeggiato anche in diretta televisiva proprio nel salotto di DomenicaIn, insieme Mara Venier, sua ex moglie.

Jerry è senza dubbio un personaggio iconico che rimarrà per sempre impresso nella memoria del cinema italiano, soprattutto quando si parla di anni Ottanta, di cui è stato un capostipite della comicità, tra cabaret, musica e spensieratezza di un mondo che cambiava. Durante un’intervista ha raccontato, con la sua verve inconfondibile, “Settant’anni è un cifrone, in cui il mio animo e il mio fisico non si riconosco. Ma se mi fermo e penso a tutto quello che ho fatto ci sta”.

E di cose Jerry ne ha fatte davvero tante, non si è mai smesso di parlare di lui, sicuramente negli anni Ottanta era sulla bocca di tutti, non solo per la vita pubblica, ma anche per quella privata, come la sua relazione con Mara Venier, che è stata sua compagna e moglie dal 1984 fino al 1987, hanno rappresentato una delle coppie più belle del mondo dello spettacolo, entrambi amatissimi dal pubblico.

Nonostante la separazione, ancora oggi sono molto legati da un grande affetto e una profonda amicizia che non si è mai spenta, andando oltre ogni avversità della vita.

Infatti, proprio per i festeggiamenti del 70esimo compleanno di Jerry Calà, si è tenuta una grande festa all’Arena di Verona dove, con gli amici di sempre, si è ripercorsa la carriera dell’attore e ovviamente non poteva mancare proprio lei, Mara.

Jerry Calà ha confessato che sarà per sempre grato a Mara Venier, grazie al suo aiuto è riuscito a salvarsi.

LEGGI ANCHE -> Jerry Calà “lo stiamo perdendo” a un passo dalla morte

La confessione di Jerry Calà

Durante una chiacchierata a cuore aperto con il settimanale Oggi, l’attore ha confessato quanto è stata importante Mara nella sua vita, l’attore, regista, cabarettista e cantante ha raccontato, “Fu lei a salvarmi”.

Lo stesso svela come sia stata proprio l’ex moglie Mara ad aiutarlo e a salvarlo quando la sua carriera era all’apice, con molta sincerità racconta del periodo in cui ha lasciato il gruppo de i Gatti di Vicolo Miracoli, un momento che avrebbe potuto segnare la sua carriera per sempre, montarsi la testa e perdere tutto.

Ed era proprio quello che stava succedendo sotto gli occhi di Mara, con la quale in quel periodo conviveva, lei lo vedere perdersi sempre di più, così con il suo pugno di ferro e la forza che dimostra da sempre lo ha riportato con i piedi per terra.

Mara ha dovuto rifiutare addirittura ad alcuni film per stargli accanto, un sacrificio che sicuramente le è costato tanto, ma dimostra il grande amore e affetto che ha provato (e prova) per il suo ex marito, proprio per questo Jerry ha dichiarato che le sarà per sempre grato.