Ezio greggio, il dramma della sua vita: incidente e malattia

2201

Tutti conoscono Ezio Greggio per aver recitato in alcuni film dei fratelli Vanzina, Castellano e Pipolo e più recentemente anche con Pupi Avati. E poi Greggio è famoso per il pubblico televisivo soprattutto per le sue conduzioni di Striscia la notizia, fin da quando il giornale satirico ha aperto i battenti nel 1988.

Pochi però sanno del periodo più buio della sua vita: dall’incidente mortale alla malattia. Ecco come sta oggi e i dettagli della vicenda.

Ezio Greggio è nato a Cossato, in provincia di Vercelli, il padre era responsabile di un’azienda tessile, mentre la mamma lavorava come operaia nella stessa azienda. I genitori avrebbero voluto per lui una carriera in banca, ma il giovane aspirava già ad una carriera nello spettacolo.

Così racconta gli anni della gioventù: “È vero, mentre facevo l’Università a Torino lavoravo in banca, ma contemporaneamente avevo messo su un’agenzia pubblicitaria ed ero direttore di una pubblicazione sui filati. Ma il chiodo fisso era lo spettacolo, dopo un’esperienza maturata a scuola. Così provai col Derby a Milano e finii nei corridoi di Mediaset dove incontrai Antonio Ricci. I miei ruoli erano talmente corti che dovevo riguardarli con la moviola”. 

Il suo esordio in Tv è avvenuto localmente a Telebiella nei primi anni ’70, in seguito l’approdo alle reti nazionali è avvenuto in programmi come La sberla e Tutto compreso ed è qui che iniziò il rapporto artistico e l’amicizia con Gianfranco D’Angelo, è proprio a lui che deve il passaggio alle reti Mediaset con il famoso Drive In dove raggiunse la popolarità.

Una delle sue affermazioni simpatiche e ironiche con cui si è fatto conoscere è: “È lui o non è lui? Certo che è lui!”. A un certo punto della sua vita, però, Greggio ha dovuto affrontare un momento davvero buio, dovuto ad un incidente quasi mortale e alla malattia.

Il momento buio di Ezio Greggio

Attualmente Ezio Greggio è legato alla modella Romina Pierdomenico, tra i due ci sono 39 anni di differenza ma sembra che l’età non sia un problema per loro. I genitori di Romina si sono sorpresi molto quando hanno saputo della loro storia: “Ci disse che aveva iniziato una relazione con un uomo molto più grande di lei. Quando in seguito mia figlia ci fece conoscere Ezio, sinceramente non ce lo aspettavamo“.

La relazione tra Ezio e Romina è sempre andata a gonfie vele ma la coppia ha dovuto anche affrontare dei momenti difficili, uno di questi è stato l’incidente a Ibiza. Queste le parole del presentatore mentre racconta al pubblico sui social quanto accaduto:

“Ieri a Ibiza io e Romina abbiamo avuto un piccolo impatto tra la nostra auto e una jeep. Romina ho avuto un mini trauma al collo. Fatto controllo all’ospedale, tutto ok. Come al solito eravamo inseguiti da 3 o 4 paparazzi (e per questo fatto chissenefrega fa parte del gioco)che essendo italiani dopo aver fatto le foto potevano almeno venire a chiedere come stava. Nulla. Li ringrazio. A quel punto gli ho augurato ogni bene con gesti eloquenti:🖕Ahahaha !!! Ciao paparazzi ci vediamo in spiaggia e…. «tacci vostri!» !!! Tiè (bis)!!!”.

E poi è arrivata la malattia

Ma non è finita qui, perché la coppia ha dovuto anche affrontare la malattia. Romina, infatti, è affetta da una patologia infiammatoria che interessa la pelle. Si chiama “psoriasi guttata” che provoca macchie rosate su buona parte del corpo, non intaccando fortunatamente il volto.

Per questa ragione Romina si è ritrovata improvvisamente senza lavoro. Così ricorda la disavventura: “Mi sono ritrovata senza lavoro e i tempi lunghi di guarigione mi impedivano di programmare qualsiasi colloquio. Non vedevo una via d’uscita e mi sono abbandonata allo sconforto”.

Oggi sta meglio e Greggio gli è stato molto vicino, nonostante il momento buio vissuto insieme, i due hanno raggiunto l’equilibrio necessario per essere una coppia meravigliosa.

Leggi anche: Ezio Greggio e il lutto che non riesce a superare, “Ogni volta che penso a lui piango”