Il personaggio degli X-Men più adatto per Doctor Strange 2 rispetto a Wolverine

443

Se la Marvel ha intenzione di scegliere un eroe per aiutare il Professor X a rappresentare gli X-Men in Doctor Strange 2, dovrebbe essere la sorella di Colosso, Magik, non Wolverine.

Doctor Strange 2

Se la Marvel sta per scegliere un secondo personaggio per rappresentare gli X-Men in Doctor Strange nel Multiverso della Follia, dovrebbe essere Magik – non Wolverine. Secondo un nuovo rumor, Wolverine farà un’apparizione nel nuovo film di Doctor Strange. Presumibilmente, sarà interpretato da qualcuno diverso da Hugh Jackman.

Doctor Strange 2

In base a ciò che è stato rivelato finora, il ritorno degli X-Men sul grande schermo si sta avvicinando. Invece di conservarli tutti per il loro film, sembra che i Marvel Studios includeranno un cameo per almeno un personaggio degli X-Men.

Anche se la Marvel ha evitato di confermarlo direttamente, la voce di Patrick Stewart nel trailer di Doctor Strange 2 ha reso abbondantemente chiaro che il Professor X si unirà al MCU attraverso il multiverso. Presumibilmente, il fondatore degli X-Men sarà un membro di un gruppo segreto che potrebbe essere o meno gli Illuminati. E se la voce di Wolverine è vera, il film potrebbe vantare una scena in cui il Professor X di Stewart si consulta con un membro della sua squadra.

Doctor Strange 2

Mentre la presenza di Wolverine sarebbe senza dubbio eccitante, non sarebbe la scelta migliore per rappresentare gli X-Men in Doctor Strange 2. Dal punto di vista narrativo, Magik sarebbe molto più adatta per un cameo. Nella Marvel Comics, Magik è un membro fondatore dei Nuovi Mutanti, un personaggio importante in diversi titoli degli X-Men e la sorella minore di Colosso.

Ha fatto il suo debutto in live-action nel film della Fox The New Mutants quando era interpretata da Anya Taylor-Joy. Simile alla versione apparsa in The New Mutants, Ilyana Rasputin della Marvel ha profonde connessioni mistiche.

Doctor Strange 2

Dotata di un’arma magica chiamata Soulsword, Magik ha la capacità di viaggiare in un regno demoniaco conosciuto come la Dimensione Limbo. Nelle sue storie, attraversa regolarmente i mondi, usa la magia e combatte potenti entità demoniache. Ha anche fatto squadra con Doctor Strange.

Anche se non è popolare come Wolverine, Magik potrebbe inserirsi perfettamente in un film sulla magia e il multiverso, se il Professor X dovesse portare con sé uno dei suoi durante l’incontro con gli Illuminati, avrebbe perfettamente senso che scegliesse Magik. Con il suo background, potrebbe offrire una visione molto utile delle forze magiche in gioco nella storia del film.

In alternativa, potrebbe usare la sua Soulsword per prendere parte alla battaglia. Per quanto riguarda chi potrebbe interpretarla, Taylor-Joy potrebbe teoricamente riprendere il ruolo, ma il fallimento di The New Mutants rende questo scenario improbabile.

Indipendentemente da come verrà introdotta, i suoi legami con la Dimensione del Limbo e la natura mistica delle sue abilità renderebbero facile la sua trasposizione dai fumetti al grande schermo. Wolverine, d’altra parte, sembra molto meno rilevante in termini di portata della storia e dei suoi elementi magici.

Quindi, invece di introdurre il più grande eroe degli X-Men in Doctor Strange 2, la Marvel può tenerlo per una puntata successiva e continuare a costruire l’entusiasmo per la sua inevitabile introduzione. Nel frattempo, la Marvel può introdurre i personaggi degli X-Men davvero necessari alla storia che stanno creando, ed è per questo che Magik funziona meglio.