Michelle Hunziker e la violenza subita, il drammatico racconto

685

Michelle Hunziker ha raccontato un episodio di violenza subita, un capitolo difficile del suo passato. Qui vi raccontiamo come è andata e cosa ha detto la presentatrice. 

Michelle Hunziker è uno dei volti più conosciuti della televisione e si è sempre distinta perla sua personalità frizzante, la simpatia, la spontaneità e l’entusiasmo con cui ha condotto i suoi programmi. Il suo carattere e il suo modo di fare cordiale e da tutti i giorni l’hanno portata a essere amata sia dagli uomini che dalle donne ma soprattutto a conquistare anche i più piccoli.

Michelle come tutti sanno ha iniziato la sua carriera come modella pubblicizzando l’intimo Roberta e da lì la sua carriera è decollata in tv, negli anni Novanta, per esempio insieme a Paolo Bonolis, con la conduzione di programmi di successo come “I Cervelloni” e “Paperissima Sprint”, ma non solo l’Italia, fino all’ultimo programma interamente condotto da lei: Michelle Impossible che ripercorre la sua carriera. 

Anche nella vita privata Michelle ha avuto tante soddisfazioni, la sua storia d’amore con Eros Ramazzotti ci ha fatto sognare un’intera generazione e dal loro amore è nata Aurora Ramazzotti, oggi anche lei personaggio pubblico. Di recente la sua ultima storia è stata con Tommaso Trussardi, imprenditore dell’omonima casa di moda, da cui ha avuto due figlie: Celeste e Sole.

Per Michelle però le cose non sono state sempre facili, nel suo passato infatti c’è stato un episodio di violenza. Ecco cosa è successo.

LEGGI ANCHE-> Retroscena bacio in tv Eros Ramazzotti e Michelle Hunziker, cosa abbiamo scoperto

Michelle Hunziker racconta il suo passato 

In un’intervista al settimanale Oggi, la conduttrice tv ha confessato che in passato è stata vittima di violenza. Michelle si è sempre impegnata nella difesa delle donne tanto da fondare un’associazione che si occupa di tutela e protezione delle donne vittime di violenza: Doppia Difesa. Michelle non ha mai subito violenza da nessuno dei suoi partner, anche se non ha mai voluto rivelare l’identità del suo carnefice.

Queste sono le sue parole in merito alla violenza subita: “A parte lo stalking, io non ho mai parlato a fondo di quello che ho subito. Però posso dire che conosco ogni dettaglio, ogni singolo dettaglio, e le donne lo sentono, che io… La credibilità, quando fai qualcosa, ce l’hai perché le persone ti “leggono”, si rendono conto che tu le comprendi davvero, e io so esattamente che cosa capita nella psicologia di una donna che vive una violenza.

LEGGI ANCHE-> Michelle Hunziker, lettera accorata del fratello : Ti sei dimenticata di me

Dalle sue parole Michelle lascia intendere una profonda comprensione di ciò di cui parla perché lei stessa si è trovata a dover fare i conti con un certo dolore. Uscire da una situazione come questa non è stato per niente facile ma a suo modo ha affrontato le cose brutte della vita facendone tesoro ed essendo di esempio per altre donne che come lei hanno sofferto.