Se ami Peaky Blinders ecco 4 serie Tv sul genere drammi d’epoca da guardare

643

Se sei alla ricerca di drammi d’epoca con un po’ più di grinta, allora non cercare oltre, sei nel posto giusto, nell’attesa che arrivi Peaky Blinders.

peaky blinders

Peaky Blinders è, senza dubbio, uno degli show televisivi più amati e popolari degli ultimi anni. Dopo aver trascorso così tanto tempo per le strade di Birmingham con gli Shelby, è purtroppo giunto il momento di dire addio alla nostra famiglia di criminali preferita, poiché la sesta stagione segnerà la fine di questo viaggio sul piccolo schermo.

Anche se il creatore Steven Knight ha confermato che la serie si concluderà con la messa in onda di un lungometraggio, le cui riprese dovrebbero iniziare nel 2023.

Per riempire questo vuoto insopportabile e per alleviare il vostro dolore riguardo a questa inevitabile perdita, abbiamo messo insieme una lista di drammi d’epoca che dovreste assolutamente guardare se amate Peaky Blinders.

Taboo

peaky blinders

Tom Hardy e Ridley Scott insieme per una miniserie della BBC? Questo è tutto quello che devi sapere per fare play si Netflix e iniziare Taboo. Hardy interpreta l’avventuriero James Keziah Delaney, che torna a Londra nel 1814 dopo la morte del padre. Quest’ultimo ha lasciato un’eredità molto interessante al figlio: un pezzo di terra in Canada.

Tuttavia, non si tratta di una terra qualsiasi da ereditare; questa è molto ambita e costerà una fortuna, soprattutto quando la guerra con l’America sarà finita – e poiché James è stato dato per morto, il suo ritorno rappresenta una minaccia per molte persone pericolose.

Creato da Steven Knight, l’uomo dietro Peaky Blinders, questo show della BBC vi terrà sicuramente con il fiato sospeso. Se vi trovate assuefatti a questa prima stagione, la buona notizia è che Taboo 2 (anche se non abbiamo ancora molti aggiornamenti su di essa), dovrebbe arrivare sui nostri schermi molto presto.

The Frankenstein Chronicles

The Frankenstein Chronicles è un adattamento molto libero del romanzo classico di Mary Shelley, ma non è una storia meno avvincente. Ambientato nella Londra del XIX secolo, Sean Bean interpreta l’ispettore John Marlott, incaricato di indagare su una serie di orribili omicidi a Londra: la prima vittima è una bambina trovata sul Tamigi, il cui corpo sembra essere stato ricomposto.

Questa serie horror gotica della BBC è tanto morbosa quanto affascinante. Bean è assolutamente notevole e l’ultimo episodio della prima stagione vi lascerà sicuramente senza fiato. Fortunatamente, una seconda stagione di 6 episodi ancora più ossessionante e sconvolgente è stata rilasciata nel 2017, per la gioia dei fan. Lo si trova su Netflix

LEGGI ANCHE-> The Frankenstein Chronicles, Sean Bean e il mito di Mary Shelley. Recensione

L’alienista

Basato sul romanzo del 1994 di Caleb Carr, L’alienista è un dramma criminale americano ambientato nel 1896 a New York. Il dottor Laszlo Kreizler (Daniel Brühl), uno psicologo criminale, John Moore (Luke Evans), un illustratore di giornali, e Sara Howard (Dakota Fanning), una segretaria che vuole diventare un detective della polizia, fanno squadra per risolvere una serie di orribili omicidi.

L’atmosfera, le performance degli attori, la trama, tutto in questo show è assolutamente coinvolgente. La prima stagione è composta da 10 episodi e per quanto riguarda la stagione 2, è in realtà basata sul seguito del romanzo scritto da Carr chiamato L’angelo delle tenebre, ed è uscito nel 2020. L’alienista è stato un successo di pubblico e nominato in più categorie agli Emmy Awards ai Golden Globes e lo si può vedere su Netflix.

LEGGI ANCHE-> L’Alienista: la serie tv tra delirio, omicidi e una gotica New York

Carnival Row

L’ultima scelta di questa lista rientra più nel genere del dramma d’epoca fantasy, ma non è meno avvincente. Carnival Row è una serie Prime Video con Orlando Bloom nel ruolo dell’ispettore Rycroft Philostrate e Cara Delevingne come fata di nome Vignette Stonemoss.

Simile all’epoca vittoriana di Londra, Carnival Row si svolge principalmente in The Burgue, dove creature mitiche lottano per sopravvivere tra gli umani. Philostrate e Vignette, che una volta erano amanti, si incontrano di nuovo dopo molti anni di separazione.

Insieme, affrontano una società sempre più intollerante e bigotta, mentre il Burgue è preda di una delle sue minacce più pericolose. Questa serie è stata sicuramente una sorpresa e il mix tra fantasia, realismo e storia è estremamente ben bilanciato. Una seconda stagione è già in lavorazione da Amazon Studios e dovrebbe essere rilasciata quest’anno.

LEGGI ANCHE-> Carnival Row 2: data di uscita, trama, riprese completate, le prime foto e tutto quello che sappiamo