Black Panther 2, la conferma che sono terminate le riprese

419

Diversi membri della troupe di Black Panther: Wakanda Forever confermano che il film ha finalmente terminato le riprese.

Black Panther 2

Il sequel del Marvel Cinematic Universe è in sviluppo dal 2018, ma il regista Ryan Coogler non ha avuto un percorso facile per replicare la magia del primo film. La tragica scomparsa di Chadwick Boseman nel 2020 ha fatto sì che Black Panther 2 fosse improvvisamente senza il suo protagonista. I Marvel Studios hanno deciso di non rimpiazzare T’Challa, lasciando Coogler a rielaborare la sceneggiatura per concentrarsi maggiormente su altri personaggi, come Shuri (Letitia Wright), Okoye (Danai Gurira) e M’Baku (Winston Duke).

La produzione di Black Panther: Wakanda Forever ha subito notevoli ritardi a causa dei cambiamenti della storia, mentre il COVID-19 ha ovviamente complicato le riprese previste. Le riprese sono iniziate alla fine di giugno 2021 anche se una sceneggiatura finale non era ancora stata confermata ufficialmente.

Non è passato molto tempo che la produzione di Black Panther 2 ha incontrato il suo primo grande ostacolo, poiché la Wright non è stata in grado di continuare a lavorare dopo aver subito diverse lesioni durante uno stunt.

LEGGI ANCHE-> Black Panther 2, riprese fermate a causa delle lesioni sul set di Letitia Wright più gravi di quanto riportato

Mentre le riprese continuavano senza di lei, c’era comunque molto materiale che poteva essere realizzato con la presunta prossima stella del franchise. Wright è stata poi al centro di ulteriori controversie a causa delle vaccinazioni COVID-19, e la data di uscita di Black Panther 2 è stata ritardata alla fine del 2022.

Ora sembra che Black Panther: Wakanda Forever abbia raggiunto un importante traguardo e abbia finalmente terminato le riprese. La produzione è ripresa all’inizio del 2022 con la Wright guarita dalle sue ferite, il cast e la troupe si sono recentemente trasferiti a Porto Rico per il suo tratto finale.

Black Panther: Wakanda Forever News ha notato che diversi membri della troupe hanno confermato sui social media che Black Panther 2 ha finito le riprese. Questo include la costumista Ruth Carter (in un post che poi è stato cancellato), la parrucchiera Nikki Wright e il direttore della fotografia Autumn Durald.

La fine delle riprese di Black Panther 2 significa che i Marvel Studios hanno concluso uno dei loro più intriganti film della Fase 4. Dettagli specifici della trama sono ancora strettamente riservati, ma è ampiamente risaputo che il sequel ruoti intorno al Wakanda che va in guerra con Atlantide.

 

Questo posiziona Namor il Sub-Mariner come cattivo di Black Panther 2 e potrebbe dare il via al proprio spinoff. Molti sono comprensibilmente curiosi di vedere come verrà affrontata l’assenza di Chadwick Boseman/T’Challa, mentre il sequel dovrebbe anche vedere uno dei personaggi principali diventare la prossima Pantera Nera del MCU.

LEGGI ANCHE-> L’interpretazione di Chadwick Boseman in ‘What If…? ha influenzato l’approccio a Black Panther 2

Black Panther: Wakanda Forever che termina le riprese verso la fine di marzo 2022 è un buon promemoria per i fan di quanto tempo il film sia stato in produzione. Il post di Nikki Wright ha evidenziato come questo fosse il giorno 117 di un 88 pianificato, mostrando quanti giorni in più il cast e la troupe hanno speso per realizzare il film.

Fare tutto questo con i rigidi protocolli COVID-19 e piangere ancora la perdita di Boseman ha certamente reso questa una vera sfida per le persone coinvolte. Speriamo che Black Panther: Wakanda Forever si dimostri speciale come dicono le varie persone associate al progetto.