The Witcher 3, le prime immagini della nuova stagione con Henry Cavill e un amatissimo personaggio

346

Le nuove immagini di The Witcher 3 mostrano Henry Cavill durante l’allenamento riunito con il suo cavallo, l’ultima versione di Roach.

Witcher 3

Le immagini di allenamento recentemente rilasciate della terza stagione di The Witcher mostrano la star Henry Cavill riunito con il cavallo, Roach. La serie fantasy è una delle proprietà di maggior successo di Netflix e la sua seconda stagione è stata una delle più viste nella storia del gigante dello streaming.

Basata sugli omonimi libri di Andrzej Sapkowski, The Witcher segue Geralt di Rivia (Cavill), un cacciatore di mostri che viaggia attraverso un fantastico mondo medievale pieno di streghe, draghi e una pletora di creature mitiche. La seconda stagione vede Geralt unirsi alla principessa Cirilla (Freya Allan) e guidarla attraverso alcune prove per diventare lei stessa un Witcher.

LEGGI ANCHE-> The Witcher: i libri in ordine di lettura e da dove iniziare per non sbagliare

Witcher 3

Nell’episodio 6, una creatura volante chiamata Chernobog attacca Geralt e Ciri nei boschi fuori dalla roccaforte Witcher di Kaer Morhen. Come risultato delle potenti urla di Ciri, la principessa ha involontariamente liberato la bestia dal magico monolite Cintran. Durante l’attacco, Roach, il fedele cavallo di Geralt, viene ferito mortalmente dal Chernobog e in seguito mette fine alle sue sofferenze.

Più tardi nella serie, Geralt libera il bardo viaggiatore Jaskier (Joey Batey) dalla prigione e si imbatte in un guerriero e avventuriero, Yarpen Zigrin e i suoi uomini sulla strada. Questi danno a Geralt un cavallo che più tardi chiamerà Roach, come il Witcher fa con tutti i suoi cavalli.

In un recente post su Instagram, Henry Cavill ha condiviso le immagini di Hector, il cavallo che ora ha preso il posto del fedele destriero di Geralt di Rivia. La serie di quattro immagini mostra lo stallone con il suo pelo intrecciato e con una semplice attrezzatura composta solo da una briglia.

Cavill scrive che ha portato Hector a fare una cavalcata attraverso le montagne e si è esercitato nel cavalcare. L’attore menziona anche che è affiancato dal suo amico e maestro di cavalli per la serie televisiva, Laszlo Juhász.

LEGGI ANCHE-> The Witcher 3, data di uscita, cast, trama, e tutto quello che dovete sapere

Come nella maggior parte dei fantasy medievali, i cavalli sono generalmente usati come metodo più comune di viaggiare. È imperativo che gli attori sappiano cavalcare, ai fini della credibilità, ma anche per ragioni di sicurezza. Henry Cavill ha scelto originariamente il cavallo che aveva precedentemente interpretato Roach nella serie. Il loro legame era importante, non solo per replicare l’eccentrico rapporto che Geralt e Roach avevano nei libri, ma anche per rafforzare la fiducia tra i due per evitare qualsiasi incidente grave.

Anche se la stagione 2 ha visto la morte dell’originale Roach di Geralt, la promessa di vedere la relazione di Geralt con un nuovo cavallo nella stagione 3 di The Witcher sarà emozionante.

 

Ci sono state molte eccellenti storie umane e animali portate sullo schermo che hanno mostrato il potente legame che le persone possono avere con gli animali, come Tom Hanks e il suo partner canino che risolve i crimini in Turner e il casinaro (1989), così come una giovane Scarlett Johansson e il suo cavallo traumatizzato in L’uomo che sussurrava ai cavalli (1998).

Con Henry Cavill di nuovo in sella così tanto tempo prima del probabile ritorno di The Witcher nel 2023, dimostra solo la grande attenzione dell’attore per la qualità dello show. Una serie limitata prequel, The Witcher: Blood Origins, con Sophia Brown e Michelle Yeoh, uscirà su Netflix quest’anno.