Harry Styles, quale ruolo avrebbe avuto nel remake di Nosferatu, lo rivela il regista

247

Il regista di The Northman Robert Eggers chiarisce quale ruolo avrebbe avuto Harry Styles nel suo remake di Nosferatu, non era il vampiro protagonista.

Nosferatu harry style

Il regista di The Northman Robert Eggers rivela il ruolo che avrebbe avuto Harry Styles nel suo remake di Nosferatu, da tempo in attesa. L’ex membro degli One Direction, diventato artista solista, è passato alla recitazione nel film di Christopher Nolan del 2017 sulla seconda guerra mondiale, Dunkirk.

La successiva apparizione di Styles sul grande schermo è stato con il suo debutto nel Marvel Cinematic Universe come Eros, il fratello di Thanos, durante la scena mid-credits di Eternals. Il suo prossimo ruolo sarà al fianco di Florence Pugh nel film diretto da Olivia Wilde, Don’t Worry Darling, in uscita a settembre.

Eggers ha fatto il suo debutto alla regia con The Witch nel 2015, interpretato da Anya Taylor-Joy nella sua performance di successo, e l’ha seguito con The Lighthouse nel 2019, un doppio film con Robert Pattinson e Willem Dafoe. Dopo aver realizzato i suoi primi due film con lo studio indie A24, Eggers è passato a Focus Features per il suo prossimo film, The Northman, un epico racconto di vendetta vichinga con Alexander Skarsgård, Nicole Kidman, Anya Taylor-Joy, Ethan Hawke e Willem Dafoe. Il film uscirà in sala il 22 aprile.

Nosferatu harry style

Durante il press tour per The Northman, Eggers ha condiviso alcuni dettagli sul suo remake di Nosferatu, che è in sviluppo dal 2015 e che ora è “crollato due volte”, recentemente a causa dell’abbandono del cast da parte di Styles. A causa dell’interesse dei fan, il regista ha rivelato in un’intervista con IndieWire che Styles avrebbe interpretato Hutter e non il ruolo di Nosferatu.

Ho cercato di spargere la voce perché si è diffusa che Harry Styles sarebbe stato nel film. Voglio solo che sia chiaro che lui sarebbe stato Hutter e non Nosferatu stesso.

Il film muto espressionista Nosferatu di F.W. Murnau del 1922, una versione tedesca del romanzo Dracula di Bram Stoker del 1897, è incentrato sul conte Orlok (Max Shreck), un vampiro che si trasferisce in una nuova città e comincia a tormentare Ellen Hutter (Greta Schröder), la moglie del suo agente immobiliare Thomas, interpretato da Gustav von Wangenheim.

Si sapeva in precedenza che Styles aveva lasciato il remake di Nosferatu di Eggers a causa di conflitti di programmazione con il suo album in uscita, ma ora è stato rivelato che è stato scritturato nel ruolo di Thomas Hutter, distruggendo di fatto ogni speranza di vedere Styles indossare le zanne da vampiro. Anche la Taylor-Joy è stata scelta come protagonista, probabilmente nel ruolo di Ellen.

LEGGI ANCHE-> Harry Styles, sulla copertina di Vogue per una moda senza genere

Nosferatu harry style

Anche se Styles non avesse lasciato il ruolo, il remake di Nosferatu probabilmente non si sarebbe materializzato, con Eggers che ha persino scherzato sul fatto che il film potrebbe essere maledetto. Se il progetto venisse mai realizzato, sarebbe il secondo remake del film classico dopo Nosferatu, il principe della notte del 1979 diretto da Werner Herzog. Eggers è uno dei registi più singolari che lavorano oggi e il suo stile distinto dovrebbe distinguere il suo remake da quelli passati.