Raffaella Carrà, scoperta l’unica vera erede? Ecco a chi spetta l’eredità

4435

Raffaella Carrà è stata una delle molte celebrità e icone del mondo dello spettacolo che ha lasciato un vuoto incolmabile non solo in chi l’aveva conosciuta ma anche nel pubblico. A chi spetta adesso la sua eredità? Mesi dopo la sua scomparsa, salta fuori l’unica vera erede.

Raffaella Carrà, è il nome d’arte di Raffaella Maria Roberta Pelloni, ed è stata una cantante, ballerina, attrice e conduttrice televisiva, considerata tra le regine della tv italiana nonché colei che ha avuto la carriera forse più lunga, attraversando la golden age della tv fino ai giorni nostri. Raffaella Carrà nasce a Bologna nel 1943 e muore lo scorso 5 luglio 2021 a Roma all’età di 78 anni, al termine di una lunga malattia.

La carriera di Raffaella Carrà è stata segnata da esperienze cinematografiche con autori internazionali del calibro di Monicelli, Mattoli e Blasetti e muovendo i suoi primi passi nell’arte già negli anni ’50 prendendo parte, appunto, ad alcuni film come attrice. Negli anni ’60 e ’70 sbarca in tv e raggiunge in pochi anni il successo nazionale con le sue canzoni.

Raffaella Carrà è diventata quasi subito, grazie ai programmi Tv e alle sue canzoni una vera e propria icona internazionale, conosciuta in tutto il mondo e apprezzata anche al di fuori del nostro Paese. La sua morte, com’è ovvio, ha lasciato un vuoto incolmabile nel panorama televisivo nostrano, e il pubblico è rimasto orfano di una delle più grandi regine dello show.

È passato meno di un anno dalla morte di Raffaella Carrà e oggi ci si chiede chi potrà mai essere la sua erede. Con la vita piena che ha avuto di sicuro Raffaella Carrà aveva un patrimonio vastissimo e, non avendo avuto figli, ancora non è chiaro a chi spetti l’eredità, che probabilmente sarà ripartita tra i suoi nipoti e il suo compagno Sergio Japino. Ma l’unica vera erede è un’altra persona.

LEGGI ANCHE -> Lorella Cuccarini, l’amnesia e la corsa in ospedale. Retroscena senza parole

Chi è l’erede di Raffaella Carrà?

Se l’eredità patrimoniale di Raffaella Carrà è una questione privata che ha a che fare solo con la famiglia, per quanto riguarda l’eredità artistica dell’artista, invece si tratta di un tema di dominio pubblico, che suscita la curiosità di tutti coloro che l’hanno amata e seguita nel corso degli anni. Circa sei mesi dopo la morte della conduttrice, il nome più quotato che salta fuori come unica vera erede di Raffaella Carrà è quello di un’altra soubrette molto amata e conosciuta in televisione.

Si tratta, naturalmente, di Lorella Cuccarini, la ballerina, cantante, attrice e conduttrice televisiva che proprio al fianco di Raffaella Carrà, nel lontano 1972, aveva fatto il suo primissimo esordio televisivo nella trasmissione Ma che sera. Mettendo a confronto le carriere di Raffaella Carrà e Lorella Cuccarini, e facendo le dovute distinzioni, dal momento che le esperienze non sono state tutte uguali, è tuttavia innegabile che tra le due ci siano delle similitudini.

La Cuccarini, potrebbe essere, quindi, l’unica vera erede di Raffaella Carrà: sarà lei a raccogliere l’eredità artistica della diva? Questa è una risposta che solo il tempo ci potrà dare e attualmente Lorella Cuccarini è insegnante di danza nel talent-show Amici di Maria De Filippi, e chissà che presto non possa avere un programma tutto suo.