Raffaella Carrà, una eredità enorme. Dopo la sua morte la gioia immensa per i suoi cari

1136

Raffaella Carrà ha avuto una carriera incredibile, diventando un’icona a livello internazionale, il dolore per la sua perdita è devastante anche a distanza di mesi, ma la sua incredibile eredità è senza eguali.

Raffaella Carrà

La perdita di Raffaella Carrà è stato un dolore immenso per tutto il Paese, e non solo, la sua perdita ha chiuso definitivamente un capitolo della storia dello spettacolo italiano. Sono passati ormai nove mesi da quando le abbiamo detto addio ma da quel momento è stato come se un pezzo della nostra infanzia ci avesse abbandonato.

Raffaella è morta a luglio del 2021 a seguito di una terribile e lunga malattia su cui, al tempo, aveva deciso di mantenere il più assoluto riserbo, anche per questo al momento della sua scomparsa c’è stato un terribile terremoto che ha sconvolto il mondo, abbiamo appreso che la donna stava combattendo da tempo quando il suo compagno ha dato la terribile notizia, lui era l’unico a sapere cosa stesse realmente succedendo alla nostra Raffaella nazionale.

Dopo la sua scomparsa il mondo si è fermato, possiamo decisamente dire che esiste un mondo prima Raffaella Carrà e un mondo dopo, e quello dopo non sarà mai più splendente come ce lo ricordiamo, con la sua morte ci è toccato diventare grandi, dovendo dire addio a una vita che ormai non ci appartiene più e andare avanti.

Raffaella Carrà

Il vuoto rimane e il pensiero di lei riapre un grande ferita che difficilmente riusciremo a rimarginare. La più grande stella della televisione italiana viene scoperta e muove i primi passi nel mondo dello spettacolo quando è ancora giovanissima, infatti è proprio quando è ancora una bambina che recita la sua prima parte in un film per il cinema, da quel momento in poi il suo successo non si ferma e scala la vetta della popolarità a enormi falcate.

LEGGI ANCHE-> Quanto è difficile lasciar andare? Di Raffaella Carrà e di un passato che stiamo salutando

L’enorme eredità di Raffaella Carrà

Raffaella Carrà

Il ricordo di Raffaella Carrà difficilmente sbiadirà e una grande prova è stata proprio il Festival di Sanremo di quest’anno, che ha visto la vittoria di Mahmood e Blanco con il bellissimo brano Brividi, in questa edizione si sono classificati al secondo posto Elisa e al terzo l’intramontabile Gianni Morandi.

Proprio durante la finale della famosa kermesse sul palco dell’Ariston sono saliti molti ballerini che hanno voluto omaggiare la divina Raffaella danzando sulle note delle sue canzoni più celebri, un vero momento nostalgico che ha rallegrato ma, al contempo, commosso il pubblico.

Tra i ballerini era presente anche una ragazza con una parrucca bionda, segno iconico della regina della televisione, il suo caschetto biondo ha fatto la storia, copiato e imitato è diventato di tendenza per anni. La giovane che aveva il compito di interpretare Raffaella ha sempre danzato di spalle per omaggio e profondo rispetto vero quella che per molti, se non tutti, è stata unica e ineguagliabile.

Infatti la sua grande eredità consiste proprio in questo, Raffaella Carrà è unica e così rimarrà per sempre, da qualche tempo infatti si parla della possibilità di produrre una serie sulla grande icona della televisione italiana.

Questo lascerebbe un segno indelebile nella storia della sua carriera e una gioia nel cuore dei suoi cari, un’eredità senza pari, infatti la Italian International Film – Gruppo Lucisano e la Kubla Khan 1990 di Umberto Massa hanno recentemente acquistato i diritti e sembrano intenzionati a girare una fiction per il piccolo schermo.

Siamo particolarmente ansiosi di avere maggiori informazioni a riguardo, soprattutto chi sarà scelto al casting per interpretare proprio Raffaella Carrà, un onore ma anche un onere importante, non sarà una scelta facile.