Thor: Love & Thunder, analisi del Trailer: 18 rivelazioni e segreti sulla storia

263

Il trailer di Thor: Love and Thunder dei Marvel Studios rivela nuovi dettagli sul viaggio di Thor nella Fase 4 del MCU, il ritorno di Jane Foster e molto altro.

Thor Love and Thunder

Il primo trailer di Thor: Love and Thunder è stato finalmente rilasciato e rivela nuovi dettagli sull’attesissimo film della Fase 4 del Marvel Cinematic Universe. Il successo di Thor: Ragnarok ha rinvigorito l’interesse per il dio del tuono di Chris Hemsworth, dando ai Marvel Studios la fiducia per fare un quarto film da solista per Thor, con lo sceneggiatore/regista Taika Waititi che torna a dirigere il sequel. Thor: Love and Thunder è uno dei progetti MCU più attesi della Fase 4 a causa di questa collaborazione, così come diversi altri sviluppi emozionanti che il teaser trailer include.

Riprendendo dopo gli eventi di Avengers: Endgame, Thor: Love and Thunder è incentrato sulla crescita del Thor Odinson di Hemsworth. Il film lo vede collaborare con i Guardiani della Galassia dopo aver lasciato la Terra con loro alla conclusione della Saga dell’Infinito. Mentre Thor sta esplorando il cosmo e cercando di capire chi è veramente, Nuova Asgard è lasciata sotto il dominio della regnante Valchiria (Tessa Thompson).

Si sa anche che Jane Foster (Natalie Portman) ritorna per la prima volta da Thor: The Dark World, poiché il nuovo film del MCU trasformerà l’ex fidanzata di Thor in un supereroe, conosciuto come Mighty Thor. Questo gruppo di eroi sarà sfidato da Gorr il Macellatore di Dei (Christian Bale), un potente essere ammazza-dei che si troverà faccia a faccia con Thor e Mighty Thor.

In vista della data di uscita di Thor: Love and Thunder nel luglio 2022, i Marvel Studios hanno finalmente risposto alle crescenti richieste di un trailer rilasciando il teaser trailer il 18 aprile 2022. Con una durata di meno di un minuto e mezzo, la Marvel sta ancora proteggendo molti segreti sulla produzione della Fase 4. Tuttavia, ci sono ancora un sacco di dettagli sulla storia, rivelazioni di personaggi e Easter eggs inclusi. Ecco un’analisi completa del trailer di Thor: Love and Thunder.

LEGGI ANCHE-> Thor: Love & Thunder, arriva il trailer e rivela Lady Thor di Natalie Portman e Mjolnir

Il Dio del Tuono attraverso gli anni

Per dare il via alla Fase 4 della storia di Thor, il trailer di Thor: Love and Thunder mette in evidenza il dio del tuono nel corso degli anni. Il primo Thor presentava una breve scena con Thor da bambino, ma qui viene mostrato ancora più giovane. Il trailer mostra quello che probabilmente è l’equivalente di un Thor bambino, un Thor adolescente e un Thor adulto (che indossa il costume originale dei fumetti) mentre corrono in una foresta sconosciuta.

È un’immagine interessante per iniziare, ma potrebbe anche sostenere una delle più grandi teorie di Thor: Love and Thunder. Nei fumetti, la battaglia di Thor con Gorr è durata la maggior parte della sua vita, portando ad una battaglia finale in cui il giovane Thor, Thor adulto e il vecchio Thor hanno combattuto insieme contro Gorr.

Questi diversi Thor potrebbero essere il modo in cui la Marvel suggerisce l’idea che tutta la sua vita riguarda questa battaglia imminente, il che potrebbe significare combattere insieme a se stesso per affrontare Gorr, alla fine.

Thor non è più un supereroe

L’inizio del trailer di Thor: Love and Thunder evidenzia la decisione di Thor di ritirarsi apparentemente dai suoi giorni da supereroe. Viene mostrato mentre sotterra la Stormbreaker nel terreno in cima a una montagna, e le inquadrature successive fanno pensare a un lungo processo di meditazione. Inoltre Hemsworth dice: “Queste mani una volta erano usate per la battaglia, ora sono solo umili strumenti di pace”.

Questo è il tema principale di tutto il trailer e presumibilmente l’arco di Thor nel secondo film di Taika Waititi nel MCU. Più tardi si sente Thor dire che i suoi “giorni da supereroe sono finiti”, segnalando il nuovo percorso che ha intrapreso dopo Avengers: Endgame.

Il Fat Thor ritorna dopo Avengers: Endgame

Anche se Thor è tornato al suo solito fisico da grande dio in Thor: Love and Thunder, il trailer conferma che il Fat Thor farà un ritorno dopo Avengers: Endgame. L’aspetto più pesante di Thor è arrivato dopo che ha incolpato se stesso per lo snap di Thanos e per non aver mirato alla testa quando si trovavano in Wakanda.

Avengers: Endgame ha dimostrato a Thor che è ancora degno nonostante questo errore e il suo aspetto, ma il dio del tuono ora sembra pronto a tornare in forma. Parrebbe che Thor: Love and Thunder sarà caratterizzato da un pesantissimo allenamento per il protagonista mentre si libera del peso che ha recentemente messo su per arrivare al suo solito aspetto. Parte di questo viene fatto anche mentre indossa un cappello per il Vendicatore più forte.

Thor e i Guardiani della Galassia insieme

I Guardiani della Galassia e Thor si uniscono per varie avventure nel trailer è proprio attraverso i fugaci scorci di queste avventure che la divertente dinamica tra Thor e i Guardiani viene raccontata. Star-Lord (Chris Pratt) a un certo punto rotea gli occhi mentre Thor non ascolta i suoi comandi. L’interazione tra Thor e i Guardiani è stato un punto forte di Avengers: Infinity War, e anche se non è confermato quanto grande sarà il loro ruolo in questo film, sembra che il pubblico sarà in grado di vedere gli Asgardiani della Galassia in molteplici avventure.

Thor e Korg tornano a Sakaar?

Sembra anche che Thor e Korg (Taika Waititi) torneranno a Sakarr in Thor: Love and Thunder. Sono mostrati mentre vengono lasciati su un pianeta che è pieno di spazzatura, disordine e un po’ di distruzione. Questo potrebbe corrispondere a Sakaar, il mondo di battaglia gestito da Grandmaster (Jeff Goldblum) che era sull’orlo della rivoluzione alla fine di Thor: Ragnarok.

Thor e Korg potrebbero tornare dove si sono incontrati la prima volta per aiutare a portare la pace sul pianeta o per ottenere qualche informazione da Grandmaster.

Le capre magiche di Thor arrivano nel MCU

Il primo sguardo alle capre magiche di Thor, Toothgnasher e Toothgrinder, arriva proprio durante questo primo trailer. Le capre di Thor sono state introdotte nei fumetti nel 1976 quando tiravano il carro del dio del tuono. Nel MCU si vedono tirare una nave asgardiana attraverso l’aria mentre lascia New Asgard. Valchiria e Korg possono essere visti brevemente a bordo della navicella, mentre ci si aspetta anche che Thor e Mighty Thor siano insieme questa volta.

Toothgnasher e Toothgrinder sono anche abbastanza potenti da fare molti danni in battaglia se Thor: Love and Thunder deciderà di utilizzarle in qualche occasione.

Benvenuti nell’Olimpo: La casa degli dei greci

C’è un misterioso luogo dorato nel trailer di Thor: Love and Thunder che sembra essere la versione dell’Olimpo del MCU. Questa è la casa degli dei greci nella mitologia greca e nei fumetti Marvel. In base al materiale originale, l’Olimpo è uno dei Regni degli Dei che esiste in una dimensione tascabile della Terra. È accessibile attraverso il Monte Olimpo, ma è probabile che il MCU cambi la sua posizione e la basi nel cosmo. Con edifici fluttuanti e strutture a doppia faccia, la casa degli dei greci ha un aspetto unico rispetto ad altri luoghi fantastici del MCU come Asgard.

Thor ha un nuovo costume

Il nuovissimo costume di Thor nel MCU è anche in mostra nel trailer, di colore rosso, blu e oro è stato precedentemente rivelato nei giocattoli e altro materiale promozionale. Tuttavia, il trailer offre il primo sguardo al nuovo costume di Thor in azione. Chris Hemsworth lo indossa in più punti del filmato, mentre passa da questo look al costume di Ravager Thor. Questo nuovo costume rosso, blu e oro include anche un’opzione per un accessorio mantello peloso, se necessario.

Lo Zeus di Russell Crowe porta gli dei greci nel MCU

Un breve momento nel trailer di Thor: Love and Thunder ci annuncia il debutto degli dei greci nel MCU grazie allo Zeus di Russell Crowe. L’attore ha precedentemente rivelato il suo coinvolgimento nella produzione del MCU e il suo ruolo di Zeus, il dio del cielo nella mitologia greca. Il trailer non presenta un vero e proprio sguardo al suo volto, ma viene mostrata la schiena di Zeus mentre allarga le braccia, presumibilmente davanti a coloro che vivono ad Olimpia.

I poteri di Zeus sono mostrati in questa sequenza, come diversi fulmini che volano attraverso il cielo prima di unirsi per creare un unico fulmine gigante che Zeus tiene in mano.

Thor trova Falligar: una delle vittime di Gorr

Il Gorr il macellaio di Dei di Christian Bale non è presente nel trailer, ma c’è un’anticipazione della sua devastante ira. Thor e Korg sono mostrati ad un certo punto mentre guardano una gigantesca creatura morta in un luogo pieno di neve. Falligar è un potente dio patrono che ha vinto il Torneo degli Immortali.

Falligar era un amico di Thor prima che Gorr uccidesse il dio come parte della sua furia cosmica. Questa è un’immagine tratta direttamente dal fumetto Thor: God of Thunder #3 di Jason Aaron dove Thor trova Falligar il Behemoth morto. Mentre Korg viene aggiunto a questa scoperta per il MCU, la reazione di Thor nel vedere il corpo morto del dio indica che sapeva della sua potenza e capisce la minaccia che rappresenta qualcuno abbastanza forte da sconfiggere Falligar.

La nuova Asgard è la più recente attrazione turistica della Terra

Quando il MCU ha introdotto Nuova Asgard in Avengers: Endgame, la casa degli Asgardiani era relativamente silenziosa e discreta. In seguito agli eventi di Thor: Love and Thunder , è diventata una delle principali attrazioni turistiche della Terra. Ci sono più navi da crociera attraccate vicino alla città per portare molti visitatori a New Asgard, mentre qualche attrazione è stata costruita vicino all’ingresso della città. Questa drammatica trasformazione arriva dopo che Valchiria è diventata regina, ma non è ancora chiaro se ci sia lei dietro la spinta turistica.

Regina Valchiria incontra i leader mondiali della Terra

Thor Love & Thunder

Dopo essere diventata regina di Asgard in Avengers: Endgame, Valchiria viene mostrata nel trailer di Thor: Love and Thunder mentre si adatta a questa nuova vita. Questo avviene mentre sembra incontrare i leader mondiali della Terra. I leader politici o i soci di varie nazioni sono riuniti intorno a un tavolo in una sala conferenze della Nuova Asgard.

Valchiria viene mostrata seduta a lato di questa riunione, dato che non sembra essere troppo entusiasta delle sue responsabilità come governante. Questo potrebbe renderla desiderosa di saltare di nuovo in azione se il conflitto di Thor con Gorr richiedesse rinforzi. Miek sembra lavorare per Valchiria, dato che l’aiutante alieno sfoggia un nuovo look anche in questa scena.

Valchiria, Korg e il due Thor entrano nell’Olimpo

Thor Love & Thunder

La missione principale del nuovo film di Thor non viene mostrata completamente nel teaser trailer, ma il team campagna promozionale dei Marvel Studios ha offerto un assaggio del quartetto principale di eroi che visitano l’Olimpo. Valchiria, Korg e i due Thor – presumibilmente Thor Odinson e Mighty Thor – sono mostrati mentre camminano attraverso l’Olimpo e verso una gigantesca statua di Zeus.

Si vedono solo di spalle, il che lascia spazio al fatto che il secondo Thor sia una versione più giovane o più vecchia di Odinson. Se si tratta di Jane Foster, sembra che sia cresciuta parecchio grazie al potere di Thor, visto che sembra essere alta quanto Odinson.

I nuovi look dei Guardiani della Galassia fanno pensare a un upgrade di Mantis

Thor Love & Thunder

Un dettaglio intrigante nel trailer di Thor: Love and Thunder riguarda il look dei Guardiani della Galassia. Molti dei membri hanno nuovi costumi e armi, ma il look di Mantis, in particolare, è intrigante. Ora ha quello che sembra essere un pezzo di tecnologia incorporato nella sua fronte. Il posizionamento tra le sue antenne potrebbe essere significativo, in quanto è possibile che i Guardiani abbiano trovato un modo per amplificare i suoi poteri attraverso la tecnologia.

Non è chiaro come questo possa entrare in gioco nel film, ma forse è un passaggio fondamentale che aprirà la strada a Guardiani della Galassia Vol. 3.

LEGGI ANCHE-> Guardiani della Galassia 3: Chris Pratt rivela un nuovo sguardo a Star-Lord

La relazione tra Thor e Star-Lord continua

Thor Love & Thunder

Uno dei momenti più divertenti del trailer di Thor: Love and Thunder arriva quando Star-Lord ricorda a Thor alcuni consigli per quando si sente perso: guarda negli occhi le persone che ami. Mentre Peter Quill inizia a guardare negli occhi i suoi compagni di squadra dei Guardiani della Galassia durante questo discorso, Thor inizia a inclinare la testa per oscurare questa vista e guardare direttamente negli occhi di Star-Lord.

È un momento divertente che potrebbe essere letto come Thor che prende in giro Star-Lord ancora una volta, ma potrebbe anche parlare di Odinson che finalmente sente di aver trovato un senso di appartenenza con i Guardiani e una genuina amicizia con Quill.

Mjolnir viene riforgiato dopo Thor: Ragnarok

Thor Love & Thunder

Verso la fine del trailer gli spettatori vedono un Mjolnir riforgiato che vola nell’aria. Il martello magico di Thor è stato distrutto da sua sorella Hela (Cate Blanchett) in Thor: Ragnarok, che lo ha fatto a pezzi. Mentre Thor è passato ad usare Stormbreaker in Avengers: Infinity War e Avengers: Endgame, sembra che Mjolnir venga riforgiato proprio in questo prossimo film. Tuttavia, non è lui il responsabile del ritorno di Mjolnir o colui che lo brandirà.

Natalie Portman ritorna come Jane Foster/Mighty Thor

Natalie Portman ha prontamente abbandonato il MCU dopo una difficile esperienza nella realizzazione di Thor: The Dark World, portando all’abbandono della storyline di Jane Foster. Tuttavia, l’interesse della Portman per il franchise di supereroi è cambiato negli ultimi anni grazie al coinvolgimento di Taika Waititi e alla promessa di trasformare nuovamente Jane in un punto focale.

Il trailer di Thor: Love and Thunder segna il ritorno di Natalie Portman nei panni di Jane Foster, che viene mostrata nella sua forma completa di supereroe Mighty Thor.

Jane Foster e Thor si riuniscono per proteggere la Terra

Thor Love & Thunder

Con due Thor coinvolti nella storia, la fine del trailer ci fa pensare alla loro come una squadra per proteggere la Terra. I dintorni di Thor e Mighty Thor indicano un’ambientazione sulla Terra, poiché vengono mostrate delle auto sullo sfondo della battaglia che si sta svolgendo. Anche se il filmato non mostra i due eroi tonanti combattere fianco a fianco, la riunione di Thor Odinson e Jane Foster è un momento importante.

Il 2015 è stato presumibilmente l’ultima volta che si sono visti, e mentre la storia d’amore non ha funzionato prima, il titolo di Thor: Love and Thunder indica che l’amore potrebbe ancora essere nel loro futuro.