Adriano Celentano, un dramma fulminante: non parla più

1063

Adriano Celentano ha dovuto sopportare una situazione drammatica. Un improvviso spavento lo ha colto di sorpresa. 

Negli ultimi anni Adriano Celentano è stato al centro dell’attenzione mediatica per essere stato protagonista di un programma a lui dedicato e trasmesso su canale 5: Adrian, dove all’inizio di ogni puntata veniva trasmesso un episodio dell’omonima serie animata. L’ultima puntata ha persino visto come ospite il talentuoso cantante Marco Mengoni. Il Molleggiato è stato colpito però da un grave problema, un dramma che l’ha portato davvero a preoccuparsi molto.

E questo è un qualcosa che possiamo leggere su kontrokultura. È così, che in occasione di una sua intervista, Adriano Celentano si racconta come non ha mai fatto prima partendo da alcuni dettagli del suo matrimonio. Senza dimenticare degli eventi legati alla sua carriera artistica. Racconta anche di un avvenimento particolare della sua esistenza, un problema di salute che ha colpito un membro della sua famiglia, un ragazzo poco più che maggiorenne.

Adriano Celentano ha raccontato così la storia di un giovane e di quel periodo in cui è stato afflitto da una terribile malattia di cui si è venuto a sapere solo di recente. E così veniamo a conoscenza delle difficoltà che quest’ultimo ha avuto nel momento in cui cercava di spiegare ad Adriano quale fosse la sua situazione.

LEGGI ANCHE-> Laura Pausini, una morte drammatica e una nascita miracolosa. Il commovente racconto

Adriano Celentano e la tragica situazione

Avendo seri problemi di respirazione il ragazzo non riusciva neppure a esprimersi con le parole. Di sicuro questa situazione ha molto preoccupato Adriano Celentano. Anche perché, dopo essersi recati da più di uno specialista, nessuno riusciva a capire cosa stesse accadendo al ventenne. Stiamo parlando della storia di Giacomo Celentano, figlio de Il Molleggiato.

LEGGI ANCHE -> Adriano Celentano in pericolo di vita per la violenza dei fan, il ricovero in ospedale

La soluzione a questo era rivolgersi a uno specialista davvero molto bravo che avrebbe potuto dare l’aiuto che il figlio di Adriano Celentano e Claudia Mori stava cercando. Per molti anni Giacomo ha sofferto di questo problema. Al termine di un lungo periodo di cure e accertamenti si è poi scoperto che si trattava di un problema conseguente all’ansia. Il figlio di Adriano Celentano infatti era una persona molto ansiosa al punto che, questa sua problematica, produceva una somatizzazione dell’intero apparato respiratorio.

Prima di quel periodo nessuno nella famiglia Celentano avevano mai sentito parlare di una malattia del genere. Un qualcosa che, grazie alla forza della fede, Giacomo è riuscito ad eliminare totalmente dalla sua vita. È stata questa è un’esperienza davvero molto toccante per Giacomo Celentano, uomo che ha voluto raccontare quanto accaduto all’interno di un libro, La luce Oltre il buio.

È un racconto in cui rivela tutti i dettagli di quel periodo triste. Se il figlio di Adriano Celentano è riuscito a trovare la pace il merito è da attribuire anche a Katia Cristiano, donna che ha sposato. Tutto è nato come un vero e proprio colpo di fulmine, avvenuto nel momento in cui Giacomo si era affacciato alla finestra vedendo passare proprio Katia. La donna stava passeggiando con un’amica. Da allora i due hanno fatto coppia fissa, restando sempre uno al fianco dell’altra.

Giacomo inoltre non nasconde il fatto che, dopo essere riuscito a guarire da questa malattia, aveva preso la decisione di farsi frate. Ma ha cambiato idea nel momento in cui i suoi occhi si sono incrociati con quelli di Katia.