Enrica Bonaccorti, la terribile malattia con cui deve fare i conti. La cosa è seria

237

Enrica Bonaccorti ha deciso di rivelare durante un’intervista di una terribile malattia con cui deve fare i conti fin da piccola, si tratta di una cosa seria.

Enrica Bonaccorti

Tra le conduttrici televisive che hanno fatto la storia del piccolo schermo è impossibile non citare proprio lei, Enrica Bonaccorti, fin dagli anni Settanta Enrica ha iniziato a lavorare in progetti di grande successo che l’hanno portata a costruirsi una carriera stabile.

Enrica Bonaccorti inizia a muovere i primi passi nel mondo dello spettacolo attraverso il teatro insieme alla compagnia teatrale di Domenico Modugno, per lui scrive anche il brano diventato iconico “Amara terra mia”, in seguito Enrica prende la strada della televisione e nel 1979 si trova alla conduzione del Concerto di Capodanno trasmesso da Rete 1 (antenata di Rai 1) in Eurovisione in diretta da Vienna.

Questo per la grande conduttrice è solo l’inizio di grandissimi progetti di cui proprio lei ha fatto la storia, negli anni Ottanta, infatti, viene scelta per prendere il posto della mitica Raffaella Carrà nel programma in onda sulla Rai ‘Pronto, chi gioca?’, la Bonaccorti riscuote un grandissimo successo di pubblico che la porta a diventare una delle presentatrici più apprezzate e richieste del tempo.

Tanto che non mancano ad arrivare i riconoscimenti, tra cui un Oscar Tv e un Telegatto come personaggio femminile dell’anno, in quei tempi il vincere un telegatto era la dimostrazione di essere davvero arrivati a livelli altissimi nel proprio percorso lavorativo.

Enrica Bonaccorti

La grande svolta della carriera di Enrica Bonaccorti arriva però negli anni Novanta, quando prende le redini di uno dei programmi che in seguito è diventato un vero e proprio pilastro della nostra televisione, proprio lei conduce la prima edizione di ‘Non è la Rai’, il successo del programma ovviamente è storia, ma Enrica decide comunque di lasciare la fortunata conduzione per dedicarsi a qualche progetto più improntato sul giornalismo.

La carriera della Bonaccorti è davvero inarrestabile, infatti è proprio negli anni duemila che conduce ‘I fatti vostri’ insieme al collega Massimo Giletti tornando a lavorare per la Rai, anche in questo caso ha fatto bene i suoi conti e il programma è un grande successo, sembra proprio che Enrica non abbia sbagliato un colpo, ha davvero fiuto e talento nel suo lavoro.

Col passare del tempo la famosa conduttrice ha deciso di lasciare andare un po’ le redini della conduzione e ha cambiato leggermente il suo percorso, infatti l’abbiamo vista in diverse apparizioni televisive in veste di opinionista, proprio nel 2019 era diventata ospite fissa di “Live-Non é la D’Urso”.

Una carriera, quella di Enrica Bonaccorti ricca di grandi soddisfazioni, che spaziano anche al grande schermo, infatti ha reso parte a film di successo, si potrebbe pensare che nella sua vita ci sia stata solo tanta luce e fortuna, ma in realtà proprio la stessa conduttrice ha deciso di rivelare la malattia che la tormenta da tutta la vita.

Enrica Bonaccorti e la terribile malattia di cui soffre fin da bambina

Enrica Bonaccorti

Proprio la stessa Enrica Bonaccorti ha deciso di confessare di soffrire di una patologia che si porta appresso fin da piccola, così durante un’intervista la stessa racconta, “Da quando sono piccola ho difficoltà a ricordarmi delle persone anche dopo averci trascorso del tempo insieme. È un problema serio che affligge oltre il 2% della popolazione mondiale, per esempio anche Brad Pitt ne soffre”.

Una patologia che porta il nome di Prosopagnosia, si tratta di un disturbo che non permette alle persone che ne soffrono di riconoscere i volti delle persone conosciute, in alcuni casi può capitare di non riconoscere persino il proprio guardandosi allo specchio.