Inaspettata rivelazione su Terence Hill, “non mi avvicinavo a lui…”. Da non credere

992

Incredibili dichiarazioni sul conto del famosissimo attore Terence Hill star del cinema Western e celebre per la sua interpretazione del personaggio Don Matteo. Chi ha svelato qualcosa sull’amato Don Matteo? Cosa hanno detto di lui?

Conosciuto per l’incredibile accoppiata con lo storico e compianto Bud Spencer in film capolavori del cinema Western, Terence Hill è diventato un attore famosissimo a livello mondiale. In Italia il suo nome è associato a quello di Don Matteo il protagonista della fortunata serie televisiva italiana. “Don Matteo” è andato in onda con Terence Hill come personaggio principale per ben 13 stagioni.

Dopo quasi vent’anni di onorato servizio, l’attore ha deciso di lasciare la fortunata parte per dedicarsi un periodo di meritato risposo. Al suo posto è subentrato Raoul Bova, divo del cinema italiano, bellissimo e talentuoso ma la cui sostituzione ha fatto storcere il naso, e non poco, a molti fan del telefilm italiano. Terence Hill da sempre un grande professionista sul lavoro si è reso protagonista di inedite rivelazioni sul suo conto da parte di una sua conoscenza, per così dire, passata.

La grande carriera di Terence Hill

Classe 1939, l’attore nato a Venezia ma naturalizzato statunitense, ha alle spalle una carriera incredibile. La formidabile coppia formatasi con Bud Spencer ha fatto divertire tantissimi fan del genere Western. Terence Hill e Bud Spencer sono stati i protagonisti di capolavori del genere tra cui “Lo chiamavano Trinità”, “Dio perdona… io no!”, “…altrimenti ci arrabbiamo!” e “…continuavano a chiamarlo Trinità” per dirne alcuni.

Ma l’attore italo americano era stato notato da giovanissimo dal grande regista Dino Risi che lo ha scritturato per una piccola parte nel film “Vacanze da gangster” a soli 11 anni. Dopo aver costituito la coppia più famosa del cinema Terence Hill ha interpretato  Don Matteo che dagli anni duemila in poi ha tenuto incollati milioni di spettatori sullo schermo. Ed è proprio un suo collega di set per tanti anni ha raccontato qualcosa di inaspettato su di lui. Di chi si tratta? Che cosa non sappiamo ancora di Terence Hill?

Ecco le rivelazioni

Stiamo parlando dell’attore Francesco Scali che nella serie Don Matteo interpreta il simpatico sagrestano Pippo, personaggio molto amato dai fan. L’attore, al fianco di Terence Hill per parecchi anni, ha raccontato qualcosa del suo rapporto con Terence Hill in una recente intervista per la rivista “Tv sorrisi e Canzoni”.

Queste sono le sue dichiarazioni: “Per me Terence Hill è un mito assoluto. Ero affascinato da lui fin dai tempi in cui interpretava Trinità. Per questo motivo non riuscivo ad avvicinarmi a lui sul set”. Scali svela la profonda ammirazione cha ha sempre avuto per il suo collega, una specie di riverenza che lo ha reso timido nel parlare con lui.

Nonostante l’incredibile fama di Terence Hill Scali ammette nell’intervista come l’interprete di Don Matteo si comporti sempre con estremo garbo e gentilezza.

A tal proposito dichiara: “Un giorno lontano dal set mi vide camminare e mi offrì un passaggio in auto. Dire che ero imbarazzato è poco. Ma scoprii subito la gentilezza e la generosità dell’uomo, dunque entrammo subito in empatia l’uno con l’altro”.

Non sorprende quindi come l’attore arrivato all’età di 83 anni possa aver avuto una carriera così lunga e ricca di bellissimi film.