Arrivano le minacce dalla Royal Family, “Devi stare attento”, il principe non la passerà liscia

529

Il principe George non si fa mettere i piedi in testa e risponde a tono a un compagno di classe, minacciandolo senza mezzi termini

Il principe George sta già dimostrando di essere autoritario e consapevole dello status della sua famiglia. In questi giorni i giornali di gossip stanno impazzendo per un episodio che lo ha coinvolto, durante il quale ha minacciato un suo compagno di classe.

Dopo la morte della regina Elisabetta, Carlo è diventato re dei reami del Commonwealth, portando così Harry a essere il primo in linea di successione al trono, seguito dal piccolo George. Nato a Londra il 22 luglio 2013, sin da piccolo il principino ha avuto i riflettori puntati contro, e non poteva andare diversamente visto che in futuro sarà investito anche lui del titolo di re. George ha una sorella, Charlotte, di 7 anni, e un fratellino più piccolo, Louis, di 4 anni.

L’intera famiglia, compresi i bisnipoti, è stata seguita per giorni dopo la morte della regina Elisabetta e durante i funerali. Harry e William, insieme alle consorti, hanno incontrato i sudditi per ringraziarli della loro presenza e dei numerosi regali e fiori che hanno portato in onore della defunta regina.

In seguito ai funerali sono circolate molte notizie sui reali e la maggior parte di queste hanno coinvolto Harry e Meghan, esclusi dal testamento della regina. Sembra che i duchi di Sussex siano stati allontanati ancora una volta dalla famiglia. Carlo, durante uno dei suoi discorsi alla nazione, ha espresso il suo amore per la coppia, ma ha fatto intendere che la loro scelta è stata definitiva e non c’è possibilità di riappacificarsi.

Re Carlo

La Royal Family continuerà a far parlare di sé ancora per molto tempo. In molti sperano che William e Harry si riavvicinino, ma per ora non sembra possibile.

Il principe George minaccia un compagno

I tabloid inglesi raccontano già da un po’ dei problemi del piccolo George a scuola. I suoi compagni non sarebbero contenti di alcuni presunti trattamenti di favore riservati al principino, e lo avrebbero più volte escluso dai loro giochi.

In uno degli ultimi episodi George ha risposto a uno dei suoi compagni dicendogli testuali parole: “Mio padre sarà Re, quindi faresti meglio a stare attento”. A raccontare l’aneddoto è stata Katie Nicholl, esperta della famiglia reale e scrittrice.

Principe George

“George capisce che un giorno diventerà re” ha detto la scrittrice. “Ha discusso con gli amici di scuola, mettendo a posto i suoi coetanei con una linea decisa“. Di certo questa risposta non ha aiutato a riallacciare i rapporti coi compagni.