Carlo III sta male. Le condizioni del Re preoccupano i sudditi, parlano i medici

465

Carlo III preoccupa gli abitanti del Regno Unito: le sue condizioni di salute stanno facendo paura ai sudditi. Il nuovo re è malato? Ecco cosa dicono i medici.

carlo III

I sudditi sono preoccupati per il loro nuovo re: Carlo III sta spaventando il Regno Unito a causa delle sue condizioni di salute. In molti hanno notato un particolare del nuovo reggente che ha fatto sorgere molti dubbi e timori tra il popolo.

Quella dei reali inglesi è una famiglia di cui nessuno si stancherà mai di parlare. Gli scandali e il gossip circolavano ancor prima della morte della regina, lo hanno sempre fatto, ma ora sono aumentati a dismisura dopo le indiscrezioni e i segreti venuti a galla con la dipartita di Elisabetta.

Il suo è stato il regno più lungo della storia dopo quello del re Sole, Luigi XIV, che durò ben 72 anni. Tutti pensavano con ironia che la regina fosse ormai immortale, ma alla fine è giunto anche per lei il momento di salutare il suo popolo.

I medici avevano condiviso le loro preoccupazioni per le sue condizioni di salute già da un po’, e la notizia non era sfuggita ai giornali. Le news avevano fatto il giro del mondo e già diversi mesi prima della sua morte il popolo era in pensiero per le sorti di Elisabetta.

Ora Carlo, a 73 anni, ha preso le redini del Regno Unito e seguirà le orme della madre. Non sarà facile caricarsi di un’eredità così ingombrante, ma il re è pronto a mettersi alla prova e dare tutto se stesso per la sua nazione.

Carlo III

Il suo comportamento, però, ha già fatto discutere: Carlo ha espresso il suo affetto per Harry e Meghan, ma ha fatto intendere che i duchi di Sussex rimarranno esclusi dall’eredità reale e dai titoli annessi.

Carlo III preoccupa il popolo

Le ultime voci parlano di un re che non gode di ottima salute. In particolar modo, a preoccupare il popolo sarebbero le dita di Carlo, gonfie e arrossate. Molti si sono chiesti di che malattia soffra il nuovo reggente, col timore che si tratti di qualcosa di grave.

Dalle foto in effetti si nota bene questo particolare. Il Daily Star, tabloid britannico, ha contattato un medico per capire quali siano le cause dietro il suo particolare stato di salute. Gareth Nye, docente all’Università di Chester, ha spiegato di cosa si tratta.

Carlo III

“Non ci sono certamente problemi di salute immediati da ricondurre alle dita gonfie, ed è molto probabilmente che sia un segno dell’età” ha spiegato, tranquillizzando i sostenitori di re Carlo. Molto probabilmente le dita gonfie sono legate all’edema oppure all’artrite, due condizioni molto comune negli over 65.