Arisa, il violento attacco: “l’hai uccisa…” | Italia sconvolta

875

Nel daytime di lunedì 3 ottobre, Arisa ha avuto un duro sfogo nei confronti di una sua collega, Alessandra Celentano. Alcune sue parole hanno scatenato la rabbia della cantante e non solo…

Lunedì tre ottobre è andata in onda una puntata di Amici davvero di fuoco soprattutto dopo la sospensione di Ramon da parte della Celentano in seguito alle sue parole di sostegno per la ballerina Ludovica, messa alla gogna dalla professoressa. La punizione di Ramon ha sconvolto non solo gli spettatori ma anche i professori che hanno mostrato solidarietà nei confronti di Ramon.

In particolare, Arisa pare essere colei che più ha condannato il comportamento di Alessandra Celentano, ricordando anche un episodio che l’ha riguardata nel passato. È ben noto a tutti l’importanza che la Celentano dà al fisico delle ballerine e dei ballerini ed è per questo che smuove delle critiche nei confronti dell’alunna Ludovica di cui però Ramon, allievo diretto della Celentano, prende le parti.

Purtroppo, la Celentano non ha accettato le critiche di Ramon ed è per questo che ha deciso di sospenderlo. In sua difesa è giunta Arisa che ha espresso tutta la sua rabbia su questa delicata situazione.

Le dure parole di Arisa verso la Celentano

Secondo la cantante la Celentano sarebbe stata troppo dura nei confronti di Ludovica mettendola a disagio e non tenendo conto della sua sensibilità rispetto al proprio corpo. Arisa aggiunge che bisognerebbe cambiare i modi di approccio per non cercare di ferire i sentimenti altrui.

In particolare, Arisa ricorda un’alunna del passato, Rosa, alla quale Alessandra Celentano non ha mai riservato parole dolci, anzi ne ha, spesso, identificato i difetti. La donna dichiara alla sua collega maestra di danza: “L’esperienza insegna tesoro. Io sono stata qui un anno e a quella povera Rosa di Napoli l’hai uccisa”.

Accuse fortissime da parte di Arisa ma che derivano da giorni e giorni di frustrazione. La cantante aggiunge convinta: “Ci sono modi e modi di rapportarsi ad ognuno di loro”. A dar man forte al discorso di Arisa ecco che sono arrivati Emmanuel Lo, Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro rendendo la situazione ancora più caotica e confusionaria.

La Celentano avrebbe voluto che Ludovica indossasse abiti che mostrassero il suo fisico soltanto per far capire quanto fosse inadeguato per la danza e questo avrebbe messo in forte disagio la ballerina. Ma la Celentano di fronte a queste accuse non ci sta e risponde a tono. L’insegnante ammette che le sue considerazioni sul corpo riguardavo solo la questione Danza e niente più.

Aggiunge di non aver mai detto che la ragazza avesse un brutto corpo ma che tutti, in realtà, siano molto prevenuti nei suoi confronti. A difesa della Celentano, però, c’è Rudy Zerbi che invita tutti a mantenere la calma ed abbassare i toni anche perché si sta parlando di una professionista della danza.

La situazione è degenerata e le dure affermazioni della Celentano hanno fatto molto discutere. Arisa, dal canto suo, non è stata zitta.