Ivano Marescotti: una vita devastata dal dolore, il figlio morto e il dramma che si ripete

173
Ivano Marescotti
Ivano Marescotti

Ivano Marescotti, scomparso il 26 marzo, ha dovuto subire la perdita di un figlio.

L’attore Ivano Marescotti è venuto a mancare lo scorso 26 Marzo a 77 anni, a causa di un cancro alla prostata con cui ha dovuto lottare per molti anni. Durante la sua carriera da attore ha ottenuto grandi successi e ha avuto la fortuna di avere a che fare con grandi artisti internazionali.

È stato un grande attore, recitando accanto a personaggi del calibro di Benigni, e in film e serie televisive molto note, dando prova di un grande talento, cui era collegata implicitamente una sorta di ironia e dedizione che lo hanno fatto apprezzare da tantissimi spettatori e anche dalla critica cinematografica.

Negli ultimi anni Ivano, anche a causa della malattia, aveva preso la decisione di dedicarsi solo al teatro, con la sua compagnia teatrale e all’insegnamento presso una scuola di recitazione fondata da lui, il teatro Accademia Marescotti.

La sua è stata una vita colma di amore, da parte del pubblico ma anche dalla sua famiglia allargata: si è sposato tre volte, di cui l’ultima l’anno scorso, e ha avuto due figli, Mattia dalle prime nozze, e Iliade dalle seconde. Dopo la morte dell’attore, il mondo del cinema ha dato tutto il suo supporto alla sua famiglia, che ha ricevuto vicinanza e messaggi anche da tantissimi cittadini, fan di Ivano.

La vita di Ivano tra amori e tragedia

Il giorno della sua morte sarebbe dovuto essere quello dei festeggiamenti con la sua terza moglie Erika Leonelli, una sua ex allieva, con la quale si era sposato l’anno precedente.
I due sono stati molto criticati per la grande differenza di età, dato che Erika ha 49 anni, ma nonostante le critiche i due hanno continuato ad amarsi.

Ivano ed Erika hanno sugellato il rapporto con il matrimonio tenutosi all’Ecomuseo delle erbe palustri di Bagnacavallo. La terza moglie di Ivano ad oggi non fa parte del mondo dello spettacolo, ma gestisce l’area legale in un’azienda a Ravenna.

Ivano Marescotti
Ivano Marescotti

La morte premautra del figlio Mattia

Ivano, nel corso della sua vita, ha dovuto affrontare momenti molto duri e cupi, come la perdita prematura del figlio Mattia, malato di cancro anche lui, avvenuta quando il ragazzo aveva solo 43 anni.

Ivano non ha mai espresso la sua riguardo la morte del figlio, limitandosi a salutarlo nella sua autobiografia, dandogli un arrivederci: le stesse parole che aveva riferito al figlio quando era in ospedale. Ha vissuto il lutto sulla scena, durante la quale l’attore è esploso in un pianto sullo sfondo di applausi da parte del pubblico. Ciò non gli ha comunque fatto perdere le speranze, e così ha combattuto contro la sua di malattia, con l’affetto e il supporto della moglie.