Nino Frassica misogino, ci ricasca e la battuta è infelice | Provvedimenti severi

139
nino frassica
Nino Frassica

Il comico siciliano ha toccato il fondo con una suo siparietto che avrebbe dovuto divertire ma che, invece, ha fatto rabbrividire.

Dal 28 aprile scorso il molto amato e seguito conduttore toscano Carlo Conti è ritornato in prima serata su Rai1 con I migliori anni. Questa trasmissione ripercorre gli ultimi 40 anni del panorama della musica italiana, ricordando brani che sono diventati pilastri di riferimento per la cultura e le tradizioni del Bel Paese.

Il programma prevede di dare maggiore spazio televisivo alle canzoni che hanno fatto la storia della musica italiana, rievocando artisti che hanno appassionato diversi tipi di generazioni durante il corso della loro lunga e professionale carriera musicale.

Ma oltre a dedicare del tempo alle canzoni, il conduttore invita anche alcuni ospiti per alternare la scaletta della trasmissione. Nella puntata dello scorso 5 maggio è stato invitato il comico siciliano Nino Frassica che, inoltre, da diversi anni è ospite fisso a Che Tempo Che Fa, programma condotto da Fabio Fazio e in onda su Rai3.

A I migliori anni c’è un momento in cui ci si dedica all’intervista detta My List, dove il VIP di turno elenca cinque canzoni nelle quali si identifica di più o che sono le sue favorite. Frassica ha scelto questi cinque titoli: Pietre (Antoine), Sono una donna non sono una santa (Rosanna Fratello), la colonna sonora de Il Padrino, Grazie dei fiori Bis e I migliori anni della nostra vita (Renato Zero).

Il caos nello studio de I migliori anni

Gli italiano lo sanno: ogni volta che Nino Frassica è invitato in una trasmissione, quasi sicuramente li delizierà con la sua comicità. Infatti, anche questa volta il comico messinese non ha deluso le aspettative del pubblico ed ha allestito un suo classico siparietto.

Tuttavia, durante la scenetta comica, Nino ha fatto una battuta poco felice nei confronti di una collega, ovvero Pamela Prati. Non appena l’ha espressa, il pubblico in studio, gli invitati della trasmissione e il persino il padrone di casa sono rimasti di sasso.

nino frassica
Nino Frassica

La fatidica battuta infelice

Dopo che Frassica ha dato il suo elenco dei cinque brani più significativi per lui, non sono mancante diverse domande da parte del presentatore. Ma la risposta data alla domanda di Conti: “Quando è stata l’ultima volta che ci sei rimasto male?” ha destato più clamore tra i presenti.

L’attore ha così risposto: “Quando ho scoperto che Mark Caltagirone non esisteva e la povera Pamela Prati era stata… No, ci sono rimasto male”, finendo con una pausa teatralmente studiata in modo drammatico. Dopo un attimo di perplessità, la sua battuta ha fatto effetto ed ha scatenato le risate del pubblico ed anche di Carlo Conti.