Home Libri “Beduina” il primo capolavoro di Alicia Erian

“Beduina” il primo capolavoro di Alicia Erian

CONDIVIDI SU

beduina_Alicia_Erian

Il libro che mi sento di consigliarvi è Beduina, romanzo forte, intenso e toccante, usa un linguaggio ruvido e diretto, a tratti fastidioso, ma non potrete fare a meno di divorarlo capitolo dopo capitolo.

Jasira, l’adolescente protagonista di questo romanzo e voce narrante della storia tende a essere diretta, senza filtro, lasciando in chi legge diversi stati d’animo, dal turbamento alla consapevolezza, arrivando alla conclusione che è necessario dire quello che si ha da dire senza troppi giri di parole perché il dolore è poco piacevole anche se lo si infiocchetta.

Jasira ci parla della sua vita, del suo mondo:

«Il fidanzato di mia madre si è preso una cotta per me e lei mi ha mandato a vivere con papà»

del papà, appunto, un ingegnere spaziale libanese che lavora a Cape Canaveral, ha nel sangue, e spesso nelle mani, la cultura arcaica del Medio Oriente da cui proviene; del signor Vuoso, patriottico e razzista vicino di casa collezionista di «Playboy», che la chiama beduina alle spalle ma non perde occasione per circuirla, il peggior nemico del padre, nonostante la loro accecante somiglianza sotto molti aspetti; di Thomas compagno di scuola dai pensieri e desideri troppo precoci; dei giochi proibiti e forse inconsapevoli; della ricerca disperata del calore famigliare troppo distante.
In mezzo a tutto questo disordine di un’America suburbana negli anni della prima guerra del Golfo, c’è lei, la tredicenne con l’ingenuità e la candida malizia di una bambina con il corpo di donna, con l’innocenza e la vergogna per il proprio corpo e la bramosia che esso genera, con il conflitto tra la curiosità, la sete di vita e la moralità.

Beduina, pubblicato nel 2005, è un romanzo toccante e coinvolgente, pieno di ritmo, scritto in modo magistrale da Alicia Erian, insegnate di scrittura creativa, che è riuscita a trattare temi difficili e caldi in modo sorprendentemente pulito.

Da questo libro è stato tratto anche un film diretto da Alan Ball dal titolo “Niente velo per Jasira” non è male, ma vi consiglio assolutamente di leggere prima il libro.

Alicia_Erian

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.