Vanessa McKeown, illustratrice e fotografa inglese, crea coloratissime immagini Pop di nature morte utilizzando oggetti ben lontani dal commestibile, l’estrema cura per i dettagli e la composizione fanno sì che l’effetto finale delle sue immagini sia davvero accattivante; dei semplici palloncini diventino a tutti gli effetti dei pomodori o il corpo di una melanzana, spugne si trasformano in soffici e golose torte a più piani. Vanessa afferma: “Quella di mischiare oggetti provenienti da mondi diversi e renderli piacevoli alla vista è una pratica che mi è sempre piaciuta molto”.

Instagram

Vanessa McKeown_food-pop_art_02 Vanessa McKeown_food-pop_art_11 Vanessa McKeown_food-pop_art_12 Vanessa McKeown_food-pop_art_13 Vanessa McKeown_food-pop_art_14 Vanessa McKeown_food-pop_art_09 Vanessa McKeown_food-pop_art_04 Vanessa McKeown_food-pop_art_03 Vanessa McKeown_food-pop_art_05 Vanessa McKeown_food-pop_art_07 Vanessa McKeown_food-pop_art_06 Vanessa McKeown_food-pop_art_01 Vanessa McKeown_food-pop_art_08Vanessa McKeown_food-pop_art_10

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...