La stilista Sara Cavazza Facchini, Genny, ha presentato la sua collezione autunno inverno 2016-17, una linea all’insegna del glamour rétro e dalla femminilità: gli abiti sono importanti e ricchi di accessori, dai pantaloni fluidi, alle tute style con stampe a richiamo Art Déco, alle pellicce colorate dalle silhouette pulite, ai cappotti avvitati bordati di pelliccia. È Josephine Baker, protagonista delle notti di Parigi negli anni ’20, l’icona a cui si è ispirata la stilista. Ecco che tutta la collezione evoca gli effetti luminosi dei costumi delle ballerine di charleston.
I cappotti ampi in mohair hanno l’interno in Lurex argento, le piuma solo ricorrenti per tutta la sfilata e diventano la chiave della collezione dai toni scintillanti, i mini abiti in chiffon hanno frange in vernice e nella versione da sera sono decorati con una cascata di ricami di pailettes.
Un’eleganza sopraffina e d’altri tempi quella presentata da Genny.