La prima collezione ad aprile le danze della settimana della moda è stata quella dello stilista russo Sergei Grinko che ha presentato la sua Belief+Doubt=Sanity, dove la parola chiave per svelarne il concept è “sperimentazione”, in passerella hanno sfilato uomini e donne con abiti che richiamano diversi stili e epoche, dal barocco al punk, con contaminazioni orientali e stampe del Goldenfish come simbolo, restano punti fermi i riferimenti vittoriani. Indumento icona della collezione è il bomber oversize, lavorato con tessuti broccati sui toni del blu.

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...