Home Moda L’eleganza d’altri tempi di Luisa Beccaria. Sfilata A/I 2016-17

L’eleganza d’altri tempi di Luisa Beccaria. Sfilata A/I 2016-17

CONDIVIDI SU

Stamattina, in passerella una delle mie favorite in assoluto, Luisa Beccaria, la nuova collezione A/I 2016-17 non ha assolutamente deluso le aspettative, come sempre. Ninfe meravigliose fluttuavano sulla passerella avvolte in abiti dal richiamo d’altri tempi e mondi incantati.
Abiti davvero da sogno in chiffon con stampe floreali, filo conduttore di tutta la collezione, la palette cromatica omaggia l’arte europea a cavallo tra il Settecento e l’Ottocento, da Liotard ad Hayez, proponendo toni intensi come turchese, petrolio, pavone, verde e rosa.
Di grande impatto anche l’abbinamento velluto e tulle che donano un effetto decisamente particolare e di grande eleganza, come anche il tocco metallizzato e i ricami floreali in 3D in chiffon.
A chiudere la kermesse gli immancabili abiti da sogno, importanti e meravigliose in chiffon, con pizzi e decorazioni in georgette di seta.

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia

È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l’occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio.
In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce…