Home Moda N.21 l’eleganza del Punk. Sfilata A/I 2016-17

N.21 l’eleganza del Punk. Sfilata A/I 2016-17

CONDIVIDI SU

Alessandro Dell’Acqua, direttore artistico della maison N.21 ha fatto centro nel cuore delle donne? Non so, sicuramente nel mio sì.
La collezione A/I 2016-17 presentata ieri, racchiude tutti quegli elementi capaci di raccontare storie ed epoche diverse, dall’eleganza degli anni 30, con le silhouette grafiche quasi liquide, alla contemporanea e in contrastante immagine punk.
Miniabiti in duchesse sovrapposti a sottovesti in pizzo macramè che coprono una gonna in tulle ricamato. Gli abiti sottoveste, indossati sopra a maglie in mohair, hanno stampe floreali naïf. Caban e cappotti mescolano tessuti check maschile e tessuti effetto maculato, le maglie mohair, con una sola manica, sono impreziosite da grandi borchie di strass e scoprono completamente la schiena, le camicie dai colletti lunghi in twill, hanno un profilo di cristalli, mentre le pellicce mischiano la stampa leopardo e il montone rovesciato.
I dettagli fanno la differenza, le calze sono tutte ricamate di cristalli e restano molli e sensuali, come le camicie stropicciate, le scarpe hanno un taglio prettamente maschile che fa contrasto con i tacchi alti.

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia
Direttore Responsabile del magazine online Fortementein.Nata a Milano e trasferita nella provincia da piccola, il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e come una turista la esplora appena ne ha l'occasione svelandone i misteri e le meraviglie. Da sempre si accompagna ad una vena artistica che ben presto scopre esserle troppo stretta, così dopo aver lavorato per molti anni nel settore editoriale come Art Director decide di fare il grande passo e dopo una lunga gavetta diventare giornalista, professione che ama per via delle sue molteplici sfaccettature e possibilità.