Home Moda Tutte le colorazioni più originali per la primavera/estate 2017

Tutte le colorazioni più originali per la primavera/estate 2017

CONDIVIDI SU

È primavera ed è arrivato il momento di cambiare, sperimentare, provare qualche cosa di nuovo e fresco per accogliere la bella stagione con un look che lasci tutti senza fiato.
Un bel taglio di capelli, una colorazione unica e originale sono il primo passo per accogliere il sole sulla nostra pelle e mostrarci raggianti agli occhi del mondo.

Questo è sicuramente l’anno delle colorazioni stravaganti: irresistibili i riflessi rosa e pesca o le nuance argentate, una tendenza che ha portato vivacità e novità nelle grigie città.

In particolare, questi colori all’avanguardia, che stanno facendo impazzire il mondo, si dividono in tre macro categorie: il Rose Quartz, il Blorange e il Granny Hair.

Da quanto Pantone ha eletto il Rose Quartz come colore dell’anno la sfumatura pastello è diventata una tra le più gettonate anche per tingere i capelli. Questa colorazione è decisamente più tenue rispetto ai “vecchi” colori fluo, ed è in grado di regalare al capello sfumature perlate ed eleganti. Così è possibile avere una chioma originale e colorata senza passare per un Punk anni 90. I capelli Rose Quartz sono ideali per uno stile eccentrico ma delicato, perfetti per le vere amanti del pink.

 

Un altro colore che sta facendo innamorate tutti è il Blorange, il suo nome deriva dalla fusione di blonde e orange e il risultato ricorda molto il rosa pastello o il biondo fragola. Ma in questo caso, il risultato vira verso l’arancio pesca con un esito decisamente soft.

Si può tranquillamente definire la tinta più cool di questa primavera/estate 2017, la fusione cromatica del biondo miele con l’arancione mandarino assicura un effetto luminoso e accattivante. Ricorda molto il risultato “naturale” che si ottiene quando le colorazioni rosa su base bionda iniziano a scaricare, lasciando spazio alle sue tipiche sfumature. E in effetti il Blorange nasce proprio da un errore dalla modella G. May Jagger che, cercando di tornare al biondo dopo una tinta rosso-arancione, ha creato questo mix da 100 e lode!
Ovviamente il mio consiglio spassionato è di non emulare la fortunata modella tentando di “sbagliare” la tinta ma di affidarvi a dei veri professionisti capaci di ricreare la tonalità senza errori e senza brutte sorprese.

 

Infine passiamo a una tinta ben lontana dai colori pastello dal sapore fiabesco, adesso parliamo del Granny Hair, un colore argentato davvero sexy. Addio al colore “grigio nonna”! Adesso sfoggiare una chioma argentata è di moda più che mai.

Le nuance sono diverse, da adattare al proprio viso e al proprio look, si passa da un grigio piombo al grigio perla, a un raffinato argento, al grigio mescolato e sfumato ad altri colori come il verde o il viola, da portare compatto o virato allo shatush o al degradè, perché il grigio è un colore elegante, di classe e si abbina con tutto!

Anche in questo caso il mio consiglio spassionato è quello di non sperimentare da soli, perché per quanto possano apparire semplici da realizzare, questi colori, se fatti male, rischiano di risultare davvero sgradevoli e lasciarvi il magone per parecchio tempo.

 

Osate e trasformate la vostra chioma in un meraviglioso omaggio alla primavera, siate uniche e originali.