Manca meno di un mese all’assegnazione del Premio Nobel per la Letteratura e noi di Fortementein.com, amanti sfrenati della buona e sana lettura, siamo con l’orecchio teso per scoprire a chi verrà assegnato.

Anche quest’anno ci siamo affidati al sito Nicer Odds per conoscere la classifica dei principali favoriti a seconda delle quote dei bookmaker e niente sorprese per la prima posizione; infatti è da qualche anno ormai che in vetta troviamo il giapponese Haruki Murakami con una quotazione compresa fra 2.50 e 6.00. Sarà l’anno buono?

A seguire, medaglia d’argento, troviamo la scrittrice canadese Margaret Atwood con 6.00-7.00, al terzo posto invece si trova lo scrittore kenyano Ngugi Wa Thiong’o con quotazioni tra 5.00-11.00. Mentre al quarto posto vediamo l’israeliano Amos Oz con 7.50-11.00.

 

La rosa dei favoriti si conclude per lasciare posto alle posizioni a seguire con quotazioni buone ma molto meno rassicuranti per gli scrittori in corsa, infatti al quinto posto, dato a 13.00, troviamo il poeta siriano Adonis. Ed è finalmente (per dire) al sesto posto che arriva il primo italiano, Claudio Magris, con una quotazione massima di 15.00, seguito dal cinese Yan Lianke e lo statunitense Don De Lillo.

 

Molto più ardue le possibilità per lo spagnolo Javier Marias quotato fra l’11.00 e il 18.00, il portoghese Antonio Lobo Antunes dato a 21.00 e a chiudere il cerchio Abraham Yehoshua, Joyce Carol Oates, Peter Handke e Philip Roth, dati a 26.00.

 

Ma in fin dei conti queste sono solo le quote dei bookmaker, tutto è ancora da decidersi e tutto può cambiare prima dell’annuncio ufficiale, di cui non si ha ancora una data precisa. Staremo a vedere!

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...