Home NEWS Polenta Valsugana: la polenta come non l’avete mai assaggiata

Polenta Valsugana: la polenta come non l’avete mai assaggiata

CONDIVIDI SU

Vi dirò una cosa a cui probabilmente non avete mai pensato e che potrebbe rivoluzionare le vostre idee consolidate nel tempo sulla polenta: è un alimento a bassissimo contenuto di grassi (1,2% di grassi per 100 gr) ed è un piatto ottimo non solo per accompagnare piatti di carne e formaggi, come siamo abituati a conoscerla, ma si presta benissimo per ricette creative e assolutamente fuori dagli schemi.

E se parliamo di polenta non possiamo non parlare di Polenta Valsugana, un brand storico e leader nel mercato che nel tempo è stato capace di rinnovarsi e, a tal propoito, ha presentato un ventaglio ricco e sfaccettato di ricette dimostrando quanto la polenta possa essere versatile e sfiziosa, ottima da portare sulle nostre tavole per tutte le occasioni.

Qualche esempio? Molto semplice: che ne dite di una buona Creme brulee di polenta e cacao? Oppure, per un aperitivo sfizioso con gli amici preparare un Parallelepipedo di polenta con salsa? O anche, per una cena sofisticata dove si vuole fare bella figura preparare una millefoglie di polenta con formaggio e fiori di zucca?

C’è n’è davvero per tutti i gusti, con Polenta Valsugana si può divertisti in cucina e, perché no, organizzare anche un pranzo di Natale davvero creativo per lasciare tutti gli inviati a botta aperta. Anzi piena!

Inoltre Polenta Valsugana è pronta in soli 8 minuti, così da avere tutto il tempo per essere perfette e presentare dei piatti incredibili in pochissimo tempo.

La mia ricetta preferita e di cui ho voglia di parlarvi è la Creme brulee di polenta e cacao. Un dolce al cacao non troppo difficile da preparare e pronto in 30 minuti.

Qui sotto tutti gli ingredienti e la preparazione:

Ingradienti per 8 persone:

  •  90 gr Polenta Valsugana Parida Gialla
  •  60 gr di latte200 gr panna
  • 170 gr zucchero3 tuorli
  • 30 gr cacao amaro
  • 30 gr zucchero di canna

    Preparazione:

  • 1 Aromatizzate il latte con la buccia grattugiata dell’arancia, unite lo zucchero e 100 g di panna, poi portate a bollore

  • 2 Unite la farina di mais e mescolate.

  • 3 Appena riprende il bollore aggiungete il cacao. Cuocete per 8 minuti mescolando.
  • 4 Allontanate dal calore, incorporate la panna rimasta e i tuorli e mescolate.

  • 5 Versate la crema nelle cocottine e ponete in frigo per 2 ore.

  • 6 Prima di servire, cospargere la crème brûlée con lo zucchero di canna e infornate a 200°-220° con funzione grill per 4-6 minuti, il tempo necessario a far dorare lo zucchero.

    Per tutte le altre meravigliose e sfiziose ricette di Polenta Valsugana cliccate su questo link www.polentavalsugana.it #polentavalsugana

CONDIVIDI SU
Alessandra Chiaradia

È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l’occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio.
In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce…