Siamo ormai vicini alla fine dell’anno, questo vuol dire che abbiamo superato il Natale, i pranzi infiniti, le abbuffate di gruppo, i parenti e le domande scomode, insomma ne siamo usciti con grande dignità, questo ovviamente non vale per tutti. Soprattutto per quelli si sono presentati al pranzo di Natale con uno sguardo ammiccante, di chi vuole fare intendere un pensiero “furbino”, e subito sotto un indumento da lasciare tutti senza parole. Si è riscontrato che in certi casi, soprattutto tra i più anziani, non abbiano retto il colpo e siano addirittura svenuti. Qui sotto una carrellata di alcuni tra i peggiori maglioni natalizi che potrete mai vedere in vita vostra. Attenzione ai mancamenti.

Se pensate di aver visto di peggio fatecelo sapere inviandoci le vostre foto che, con grande piacere, aggiungeremo alla lista!

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...