alcune borse Chiarugi in pelle appoggiate su tronchi di alberi

Da 40 anni Chiarugi è il marchio inconfondibile della pelle fiorentina lavorata a mano. Il simbolo, in Italia e nei più importanti mercati esteri, di una tradizione artigianale che ha attraversato mode e stili pur garantendo sempre la stessa eleganza e unicità.

Chiarugi è l’emblema del vero made in Italy. Fondata a Firenze nel 1969 da Remo Chiarugi, oggi l’azienda mantiene la stessa vocazione di qualità con suo figlio Emiliano, attualizzandosi alle mode del momento, secondo lo stile dei mercati internazionali.

Le collezioni Chiarugi sono uniche nel proprio genere, in vera pelle fiorentina conciata al vegetale, create per l’uomo contemporaneo. Borse da lavoro, ventiquattrore, borse da viaggio, portafogli, agende, set per scrivanie si caratterizzano per uno stile evergreen e sono realizzate interamente in Italia in maniera artigianale.

Chiarugi si riconosce per le sue lavorazioni ecclettiche su pellami naturali tra i più nobili e pregiati, che vengono trattati ancora oggi secondo le regole della più antica e nobile tradizione italiana. Questo permette ai prodotti a marchio Chiarugi di far trasparire gli aspetti più originali della pelle. E di farci scoprire così tutta la bellezza e l’unicità del prodotto made in italy.

Alessandra Chiaradia
È nata a Milano ma ben presto è espatriata nella provincia. La Brianza è la sua casa, ma il suo cuore resta fedelmente Meneghino, ama la città che le ha dato i natali e, novella Sherlock Holmes, appena ne ha l'occasione ne svela i misteri, le meraviglie e anche qualche negozio. In overdose di creatività, il ruolo di Art Director inizia a starle troppo stretto; abbandonati i pennarelli inforca la Bic. “Lunga la strada, stretta la via… avete detto la vostra, adesso dico la mia”, per aspera ad astra c’è stato l’upgrade: entra nella hall of fame dell’Albo. Giornalisti si nasce...