The Crown: Emma Corrin diventa Diana, in abito da sposa

Netflix ha pubblicato una fotografia dell’attrice Emma Corrin mentre indossa la replica perfetta dell’abito da sposa della Principessa Diana, che vedremo della quarta attesissima stagione di The Crown in uscita dal 15 novembre sulla piattaforma di streaming e la somiglianza è stravolgente.

La trama della quarta stagione di The Crown si svolge sul finire degli anni 70, si apre con la preoccupazione della regina Elisabetta, interpretata da Olivia Colman, per la salvaguardia della linea di successione e quindi la necessità di trovare una sposa adatta per il principe Carlo, interpretato da Josh O’Connor, che a 30 anni è ancora celibe. Questo sarà l’inizio della tormentata storia d’amore tra Carlo e una giovane Lady Diana Spencer, un racconto necessario per raccontare il dietro le quinte dei matrimoni reali del tempo, ma che potretà in scena anche la bufera che li coinvolse, mostrando quello che succedeva a porte chiuse, dove la famiglia reale diventava sempre più divisa.

The Crown: Emma Corrin diventa Diana confronto della somiglianza tra l'attrice e la vera lady diana

In questo momento però tutti gli occhi sono puntati sull’attrice Emma Corrin che interpreta Diana, dalle immagini la somiglianza è incredibile tra la giovane attrice inglese e la principessa del popolo, si nota anche la straordinaria precisione con cui sono starti ricreati gli ourfit di Lady Diana, vera icona di stile del secolo passato, ed è priorio sull’iconico abito da sposa che Emma ha raccontato la sua personale esperienza. La stessa attrice ha dichiarato che indossare quell’abito “È stato incredibile come si può immaginare. È stato meraviglioso. Mi è piaciuta molto la vestibilità del vestito. Sono stata davvero terribile nelle prove, ero la persona più agitata del mondo e credo che tutto il team sartoriale mi abbia odiata. Ma nonostante tutto l’ho trovato affascinante perché hanno dovuto letteralmente costruire l’abito da sposa attorno a me e ci sono voluti secoli. È stato un processo molto interessante. Ti ha fatto sentire in modo indescrivibile un “tutt’uno” con quello che stavo indossando. Sì, è stato un momento incredibile”.

The Crown: Emma Corrin diventa Diana, confronto tra diana e l'attrice

Negli anni successivi al suo matrimonio del 1981 con il Principe Carlo, Diana è diventata un’icona della moda, ma la giovane Diana invece aveva una conoscenza più superficiale dello stile e il guardaroba di Corrin lo rifletterà nelle prime apparizioni della serie. “È stata una cosa che ho amato molto”, dice l’attrice, “in sostanza ho amato la giovane Diana”, infatti per riuscire a comprendere la diana più adulta a matura è necessario investigare e capire nel profondo la Diana diciannovenne che vive con i suoi coinquilini, che va al suo primo appuntamento con Carlo. A quel tempo il suo stile era orribile, la seconda volta che incontra Carlo indossa una salopette gialla e la stessa Emma racconta come anche attraverso lo astile sia entrata in empatia con Diana, in modo scherzoso racconta, “Mi sono detta, stai scherzando? È terribile. Per non parlare di quei gilet di maglia. Questo dimostra davvero come anche la moda è qualcosa che cresce con te. L’ho scoperto con questa esperienza. Se guardo le mie foto di quando ero più giovane dico, oh mio Dio. Incubo!”.