After Life 3 inizio riprese

Ricky Gervais ha sorpreso i fan con un enorme aggiornamento After Life 3, l’attore e comico, che ha scritto, prodotto e diretto lo show, è apparso su Twitter per far sapere ai fan che le riprese inizieranno molto presto, anzi prestissimo.

La foto rappresenta un suo bel primo piano mentre tiene in mano il copione del primo giorno di riprese, con la data di lunedì 19 aprile e la seguente didascalia: “Sarà meglio che impari le mie battute”. Quindi ci siamo “Today is the Day”.
Lo show, iniziato su Netflix nel 2019, ha all’attivo anche la seconda stagione, uscita il 24 aprile 2020 e a pochi giorni dall’uscita di questa è arrivato l’accordo per la terza stagione, al momento After Life è una delle serie di produzione britannica più guardate di sempre. La storia segue le vicende di Tony, giornalista rimasto vedovo, che devastato dalla perdita della moglie decide di dire e fare tutto quello che vuole. Questa è ovviamente solo la punta dell’iceberg, la serie va a investigare su tematiche profonde e toccanti con un Sense of Humor dolce amaro, l’ironia di Gervais, unita al suo tipico atteggiamento, creano una miscela perfetta tra la risata a crepapelle e il pianto a dirotto.

L’anno scorso Gervais aveva rivelato che una volta conclusa After Life, con la fine della terza stagione, avrebbe continuato la sua collaborazione con Netflix con tre progetti in cantiere, “Ho tre idee completamente diverse e Netflix le ha già comprate perché ho detto loro che voglio finire After Life ora e così hanno detto, ‘OK, vogliamo la prossima cosa”. Continua, “Quindi inizieremo con la prossima cosa, ma non so quale sceglierò. Non posso ancora pensarci. Ho l’abbozzo di tre tipi di sitcom e spettacoli completamente diversi”. Attento a non rovinare troppo la sorpresa, l’attore ha detto, “Una di queste è una sitcom. Probabilmente la sitcom più sitcom di qualsiasi cosa io abbia mai fatto. Ma non posso dirvi nulla nel caso in cui qualcuno me la rubi!”.

Nel frattempo siamo ansiosi di vedere la terza stagione di After Life che Gervais spera di riuscire a portare sugli schermi entro la fine dell’anno. In un’intervista ha detto: “Tutto sta andando bene, giriamo in aprile e maggio e occorreranno un po’ di mesi per il montaggio e un altro paio di mesi per doppiarla in 160 lingue”.

Per chi non avesse ancora visto Afer Life consiglio di leggere la recensione e di correre subito a recuperare le prime due stagioni.