Sex Education 3, lo sceneggiatore annuncia un evento ” grandioso e cruciale” nel quinto episodio

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Lo sceneggiatore di Sex Education 3, Mawaan Rizwan ha condiviso alcuni dettagli esclusivi sulla prossima stagione. I fan hanno chiesto a gran voce la terza stagione di Sex Education dopo che il finale della seconda ha lasciato la relazione tra Maeve e Otis in sospeso. Fortunatamente per noi, lo sceneggiatore Mawaan Rizwan ha svelato alcuni segreti di quello che potrebbe succedere, ovviamente senza fare spoiler ma stuzzicando la nostra curiosità.

Sex Education 3

Rizwan ha rivelato che Sex Education 3 potrebbero raggiungere il climax nel quinto episodio, “Una cosa davvero grandiosa accade nel quinto episodio. Si può definire cruciale. Senza svelare troppo posso dirvi che il mio episodio è il meno sicuro per il COVID”, ha detto ovviamente scherzando e strizzando l’occhio a quello che ormai sappiamo riguardo alla pandemia, poi ha aggiunto, “In realtà pensavo che il mio episodio non sarebbe mai stato realizzato e che l’avrebbero scartato perché mi chiedevo, ‘Come faranno a farlo?’ Ma no, hanno un team incredibile e un team COVID straordinario, in qualche modo ci sono riusciti. In realtà non ho dovuto fare nessuna riscrittura o modifica”.

- Advertisement -

Rizwan non ha rivelato ulteriori dettagli ma, come abbiamo detto, la seconda stagione ha lasciato con molte domande senza risposta, come la relazione di Maeve e Otis e la gravidanza di Jean Milburn. La “situazione cruciale” potrebbe affrontare un punto della trama che ancora è senza risposta oppure qualcosa di nuovo. Staremo a vedere. Rizwan ha anche rivelato che nell’universo di Sex Education il coronavirus non esiste, nonostante la terza stagione sia stata girata durante la pandemia, una caratteristica che porta la trama a non porsi limiti su quello che potrebbe accadere.

Sex Education 3

Per tranquillizzare tutti sulle norme contro la pandemia da coronavirus ha anche confermato, “Tutto il girato è stato fatto in modo totalmente sicuro, però dal punto di vista della narrazione si è voluto compromettere la storia perché in questo mondo il COVID esiste. Quindi posso garantire che è davvero pazzesco come sono riusciti a tenere tutto assolutamente sicuro contro il COVID. È incredibile vedere come questa macchina funziona, proprio perché è una grande produzione”.

La notizia sarà sicuramente ben accolta dai fan che aspettano di saperne di più sulla serie Netflix da gennaio 2020, quando è finita la seconda stagione. Ncuti Gatwa, che interpreta Eric, ha recentemente parlato della storyline del suo personaggio nella terza stagione di Sex Education e Aimee Lou Wood, fresca della sua vittoria al BAFTA, ha anche raccontato dell’impatto dell’esperienza di Aimee rispetto all’aggressione sessuale nella prossima stagione.

Sex Education è disponibile in streaming su Netflix.

- Advertisement -

Non perderti anche