Midnight Mass, nuova serie horror dall’ideatore di Hill House, data, traile e tutto quello sappiamo

Articoli Consigliati

- Advertisement -

L’imminente serie Midnight Mass di Netflix dimostra che le isole inquietanti in questo momento sono di gran moda nel genere horror (con il nuovo film Old). Negli ultimi anni, il servizio di streaming ha dimostrato la sua forza nel genere con The Haunting of Hill House, The Haunting of Bly Manor e l’epica trilogia Fear Street di R.L. Stine. La nuova serie viene da Mike Flanagan, creatore di Hill House e Bly Manor e segue una comunità isolata dell’isola che vive eventi terrificanti dopo l’arrivo in città di un misterioso prete. Dopo i ritardi di produzione dovuti alla pandemia, Midnight Mass sbarcherà finalmente su Netflix tra poche settimane. Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie, compresa la trama, il cast, il trailer e la data di uscita.

Midnight Mass

Trama di Midnight Mass

I cittadini di Crockett Island vivono in una società che insegue degli ideali divisi, vengono amplificati dall’arrivo di due individui, un giovane in rovina di nome Matt Saracen, interpretato da Zach Gilford e un affascinante e misterioso prete di nome Padre Paul, interpretato da Hamish Linklater. Tuttavia, la visita del prete porta casualmente eventi inspiegabili e soprannaturali sull’isola, il che provoca un “rinnovato fervore religioso” tra la gente. Ma presto gli isolani impareranno che tali miracoli possono avere un prezzo.

- Advertisement -

In un comunicato ufficiale distribuito da Netflix, Flanagan ammette che Midnight Mass è finora il progetto preferito nella sua carriera. Come ex chierichetto, in procinto di celebrare 3 anni di sobrietà, non è difficile capire cosa lo renda così personale. Le idee alla base di questo spettacolo lo turbavano nel profondo, “C’è l’oscurità all’opera su Crockett Island. Alcune di esse sono soprannaturali, ma le più spaventose nascono dalla natura umana. L’oscurità che anima questa storia non è difficile da vedere nel nostro mondo, purtroppo” il creatore, regista e produttore esecutivo della serie ha continuato, “Ma questo show riguarda anche qualcos’altro… la fede stessa. Uno dei più grandi misteri della natura umana. Come anche nell’oscurità, nel momento peggiore, nell’assenza di luce – e di speranza – noi preghiamo. Spero che vi piaccia la nostra preghiera”.

Midnight Mass

Il cast di Midnight Mass

Oltre a Gilford e Linklater, Midnight Mass vede la moglie di Flanagan e frequente collega Kate Siegel nel ruolo di Erin Greene. Lei è già apparsa in diversi progetti di Flanagan, tra cui Hill House, Bly Manor, Oculus VR, Ouija – L’origine del male, Il gioco di Gerald e Hush – Il terrore del silenzio, di cui è anche co-sceneggiatrice.

La vede anche gli attori Rahul Abburi nel ruolo di Ali Hassan, Crystal Balint, Matt Biedel, Alex Essoe, Annarah Cymone, Annabeth Gish nel ruolo della dott. Sarah Gunning, Rahul Kohli nel ruolo dello sceriffo Hassan, Kristin Lehman, Robert Longstreet come Joe Collie, Igby Rigney come Warren Flynn, Samantha Sloyan, Henry Thomas, Louis Moffat come Ooker e Michael Trucco.

Trailer di Midnight Mass

In attesa del trailer ufficiale atteso a breve, Netflix ha rilasciato il 9 agosto il teaser trailer di Midnight Mass.

La data di uscita di Midnight Mass

Quando Midnight Mass è stato annunciato nel luglio del 2019, la produzione doveva iniziare a marzo 2020, ma Flanagan ha twittato il 13 marzo dicendo che era stata temporaneamente interrotta a causa della pandemia. Il 18 agosto 2020 il creatore della serie ha twittato che le riprese erano ricominciate e secondo quanto riferito sono terminate il 15 dicembre 2020.

Insieme al rilascio del trailer, Netflix ha annunciato che tutti i sette episodi che compongono la serie Midnight Mass arriveranno sul servizio di streaming il 24 settembre 2021.

- Advertisement -

Non perderti anche