The Book of Boba Fett, tutto quello che sappiamo sullo spin-off di The Mandalorian

Articoli Consigliati

- Advertisement -

La seconda stagione di The Mandalorian ha portato con sé volti familiari da tutta la galassia di Star Wars, ma uno di questi ospiti è diventato molto più di un cameo: Boba Fett. Il cacciatore di taglie numero uno della galassia è apparso per la prima volta in “Star Wars Holiday Special” e poi in “L’Impero colpisce ancora”, apparentemente sfuggito al Sarlacc su Tatooine ha indossato nuovamente la sua armatura e, come ha rivelato il finale della seconda stagione di The Mandalorian, è tornato sul pianeta desertico. Sia ormai davvero pronti per vedere la nuova serie Disney+ a lui dedicata: The Book of Boba Fett.

Ecco tutto quello che sappiamo sulla serie finora.

- Advertisement -

The Book of Boba Fett non è la terza stagione di The Mandalorian, giusto per essere chiari, la Lucasfilm non ha ufficialmente rivelato alcun dettaglio sulla trama, ma dal momento che Boba si è stabilito nel palazzo di Jabba the Hutt, ci aspettiamo che l’organizzazione criminale si metta in azione. Boba Fett ora occupa un trono potente, potrebbe prendere decisioni con ripercussioni su tutta la galassia.

Non ufficialmente Temuera Morrison ha condiviso alcuni dettagli rispetto alla trama, in particolare Morrison ha spiegato: “Beh, non possiamo dire molto, ma vedremo il suo passato e dov’è stato da L’impero colpisce ancora. Qualcuno ha fatto notare che è rimasto bloccato in questo posto, e ora è il momento di tornare indietro nel tempo e dare un’occhiata al suo viaggio e scoprire di più su di lui.”

Da questa dichiarazione adesso abbiamo la conferma che The Book of Boba Fett sarà sicuramente ambientata dopo la seconda stagione di The Mandalorian, ma esplorerà anche eventi passati della vita di Boba. In particolare durante gli eventi della trilogia originale, da L’impero colpisce ancora in poi. Sicuramente vedremo come Boba sia sopravvissuto al Sarlacc e alcuni momenti spettacolari dei fumetti dedicati al mitico cacciatore. Alcuni tratti del passato di Boba, infatti, sono stati esplorati in altri progetti. Oltre agli eventi della trilogia originale, che ci danno informazioni su Boba, abbiamo anche The Clone Wars, che ci mostra la sua crescita adolescenziale, il suo astio nei confronti di Mace Windu e della Repubblica e soprattutto scopriamo com’è diventato uncacciatore di taglie. C’è moltissimo materiale da cui la serie più aver preso spunto per raccontare questa storia che, sicuramente, non ci deluderà.

The Book of Boba Fett

Dietro le quinte

I produttori esecutivi di The Mandalorian, Jon Favreau e Dave Filoni, avranno gli stessi ruoli in The Book of Boba Fett. Robert Rodriguez, che ha diretto l’episodio di The Mandalorian che ha visto il ritorno di Boba, si unisce come produttore esecutivo. La serie è stata girata tra la fine del 2020 e il 2021, le riprese sono ufficialmente terminate.

Il cast

Non scioccherà nessuno il fatto che Temuera Morrison nei panni di Boba Fett sarà protagonista della serie. Morrison ha fatto il suo debutto in Star Wars Episodio II – L’attacco dei cloni del 2002, come Jango Fett, il caro vecchio padre di Boba. Visto che Jango è stato il modello per i Clone Troopers, nessuno batterà ciglio sul fatto che suo figlio abbia questa somiglianza “identica” tra l’altro, pochi hanno probabilmente visto entrambi smascherati.

Anche Ming-Na Wen tornerà, come Fennec Shand, la mano destra di Fett. L’attrice è più che familiare con il mondo delle proprietà televisive nerd, avendo recentemente interpretato l’agente May in Agents of S.H.I.E.L.D. della Marvel. È interessante notare che la storia di Fennec sarà influenzata da ciò che accade in The Bad Batch, dove la Wen interpreta una versione più giovane del personaggio.

La Wen ha anche spiegato che all’inizio non sapeva di The Book of Boba Fett, pensando originariamente che sarebbe stata nella terza stagione di The Mandalorian. In quella stessa intervista, ha detto, “Siamo così riservati su tutto, giusto? Non chiamiamo gli show con i loro nomi. I contratti sono sempre sotto nomi diversi. Quando mi è stato detto che sarei diventata una series regular, ho automaticamente pensato che fosse per la terza stagione di The Mandalorian. E poi quando sono usciti gli script, c’era scritto 301, 302, 303, 304. Così ho dato per scontato che avrei firmato – perché non c’è scritto The Mandalorian sui miei contratti”.

Non aveva idea che stava girando quella serie per due intere settimane, lavorando al fianco di Temuera Morrison e Robert Rodriguez. Questo ci fa domandare quanto The Book of Boba Fett sia simile a The Mandalorian, se persino una star non ha notato la differenza.

Questi sono tutte le informazioni che abbiamo per ora sul casting, ma sappiamo anche che il team di Jon Favreau e Dave Filoni di The Mandalorian è tornato a bordo come produttore esecutivo, insieme a Robert Rodriguez. Il regista di Grindhouse è entrato nell’ovile di Star Wars dirigendo l’episodio 14 di The Mandalorian – come rimpiazzo dell’ultimo secondo.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Star Wars (@starwars)

 

Data di uscita

The Book of Boba Fett dovrebbe arrivare a dicembre 2021 su Disney+. Manca davvero poco e sappiamo davvero troppo poco, quando potremo vedere il trailer? Speriamo presto! Appena uscirà aggiorneremo l’articolo.

Il trailer

In questo momento non abbiamo ancora nessun trailer per The Book of Boba Fett, dato che le riprese dello show sono terminate nel giugno 2021 e l’uscita è prevista per dicembre, è probabile che i trailer non arrivi fino a metà settembre 2021 al più presto, se non addirittura ottobre, comunque nel caso salvate l’articolo perché da un momento all’altro potrebbe uscire e noi saremo pronti a pubblicarlo. Per avere dei buoni filmati deve essere finita prima la post produzione.

- Advertisement -

Non perderti anche