Shang-Chi arriva su Disney Plus. Ecco come e quando vedere il film Marvel in streaming

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Tra pochissimo potremo guardare Shang-Chi e la leggenda dei Dieci Anelli anche su Disney Plus, il film Marvel Studio è arrivato nei cinema il primo settembre, mentre Black Widow di Scarlett Johansson ha ricevuto un’uscita ibrida a luglio, debuttando simultaneamente nei cinema e su Disney Plus, i piani per rilasciare Shang-Chi sul servizio di streaming sono stati accantonati dalla Disney all’inizio di questa estate, con lo studio che ha scelto di optare per l’uscita tradizionale nei cinema di tutto il mondo. Questo significa che l’unico modo per vedere Shang-Chi in questo momento è acquistando i biglietti nei cinema. Tuttavia, potresti essere in grado di guardare Shang-Chi online prima di quanto pensi.

Quando arriva Shang-Chi su Disney Plus?

Disney+ ha acquisito gran parte del catalogo Marvel, che include anche vecchi show e film, ma anche nuove uscite, come Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli, però il piano di lancio per ogni film è diverso. Finalmente sappiamo quando arriverà sulla piattaforma streaming!

Shang-Chi e la leggenda dei dieci anelli sarà in streaming su Disney+ a partire dal 12 novembre 2021.

Shang-Chi sarà disponibile con Disney+ VIP?

- Advertisement -

Un’altra buona notizia, no. Praticamente ogni film Disney uscito quest’anno è stato reso immediatamente disponibile in streaming, ma con un costo aggiuntivo dell’accesso VIP, questo invece non accadrà con Shang-Chi.
Mentre i film Pixar Soul e Luca sono stati rilasciati direttamente su Disney+, Black Widow, Crudelia e Jungle Cruise sono stati resi disponibili per la visione a casa solo tramite Disney+ Premier Access, per un costo aggiuntivo di 29,99 euro. Invece Shang-Chi arriva su Disney Plus ma non passerà un periodo sotto l’accesso VIP, sarà streaming il 12 novembre con l’abbonamento normale.

Come si è scelto di non far uscire il film simultaneamente in streaming?

A spiegare questa scelta è stato sempre Bob Chapek durante un incontro con gli investitori, “Pensiamo che sarà un esperimento interessante per noi. Avrà solo una finestra di 45 giorni”. Chapek ha anche affermato che la Disney studierà l’uscita del film per vedere se si potrà replicare “l’esperimento” anche per le successive uscite. La situazione degli introiti al botteghino negli ultimi anni è stata davvero disastrosa, è necessario trovare una buona strategia per invogliare il pubblico a ritornare in sala, dunque chiamarlo esperimento sembra davvero la cosa più azzeccata. D’altra parte, però, escludere di netto una fetta di pubblico importante che per diversi motivi non si reca ai cinema è davvero una mossa azzardata.

Per adesso la risposta del pubblico al botteghino per Shang-Chi sembra buona, sfondando il muro del milione nel weekend al box office italiano con un incasso di 1 milione e 484 mila euro. In Italia il film è uscito in 364 sale. Ma se nel nostro paese è stato un successo, che dire del suo debutto il 3 settembre negli Stati Uniti, dove i risultati sono molto incoraggianti: 71,3 milioni di dollari nei primi tre giorni di programmazione con una possibile proiezione per l’intero weekend, inclusa la domenica, di 83,5 milioni di dollari, stando a quanto ha dichiarato Disney. A questo vanno aggiunti i risultati ottenuti negli altri Paesi in cui il film è già uscito, con un totale di 56,2 milioni di dollari, un punto dolente resta la Cina, un mercato importante per i prodotti Marvel, dove però il film non è uscito e probabilmente non uscirà, visto che non gli è stato garantito il “lasciapassare” dal governo di Pechino.

Considerando questi dati possiamo aspettarci che la Disney stia facendo i suoi conti e possiamo aspettarci che le prossime uscite Marvel non arrivino in contemporanea in streaming. L’abbonamento Vip, d’altro canto, aveva suscitato diverse perplessità per il suo costo abbastanza elevato, 21,99 € per film, un costo che diviso su diverse persone che decidono di vedere il film insieme per una serata cinema non è nemmeno poi così eccessivo, ma considerando che aspettando qualche mese in più lo si può vedere con l’abbonamento di base, forse non è poi la scelta più gettonata. Infatti tutti gli amanti della Marvel vogliono godersi il film direttamente in sala, di conseguenza rimangono gran parte delle persone che posso anche aspettare qualche mese in più.

- Advertisement -

Non perderti anche