Dune 2, data di uscita, cast, trama e tutto quello che c’è da sapere

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Dune 2 sta ufficialmente arrivando, dopo che la Legendary Entertainment ha confermato l’eccitante notizia, poco dopo il grande boom al botteghino anche negli Stati Uniti. “Questo è solo l’inizio…”, hanno twittato il 26 ottobre. “Grazie a coloro che hanno visto Dune finora e a quelli che andranno a vederlo nei giorni e nelle settimane a venire. Siamo entusiasti di poter continuare il viaggio!”

Inutile dire che i fan di Dune sono stati entusiasti per queste notizie, dato che Dune parte uno lascia le cose in sospeso per il sequel. Il film di Denis Villeneuve racconta all’incirca la metà del romanzo fondamentale di Frank Herbert e c’è molto altro da fare e scoprire. “Era un mio sogno adattare Dune di Frank Herbert e devo ringraziare i fan, il cast e la troupe, Legendary e Warner Bros. per aver sostenuto questo sogno. Questo è solo l’inizio”, ha detto Villeneuve della notizia del sequel.

- Advertisement -

Il regista ha anche raccontato in precedenza dei suoi potenziali piani per una trilogia con il terzo film che adatta il sequel Messia di Dune di Herbert. Ma andiamo con calma, anche se il primo film si è dimostrato un successo prima di parlare di un terzo capitolo ne passerà di tempo.

Quindi, mentre aspettiamo di tornare su Arrakis, ecco tutto quello che dovete sapere su Dune 2.

Dune 2 data di uscita: quando possiamo aspettarci di vedere la seconda parte?

Non solo sappiamo che Dune 2 sta arrivando, abbiamo anche una data di uscita ufficiale: 20 ottobre 2023. Nel settembre 2021 prima dell’uscita del primo film, Villeneuve aveva rivelato di essere pronto a partire molto presto, “Per andare velocemente in un film di quelle dimensioni, devi ancora fare set, costumi, quindi stiamo parlando di mesi”, ha spiegato. “Ma se mai ci sarà entusiasmo e il film sarà approvato prima del tempo, sarò pronto a girare nel 2022 di sicuro. Sono pronto a partire, aggiungo anche che mi piacerebbe portarlo sullo schermo il prima possibile”.

Nell’agosto 2021, Villeneuve ha confermato di aver già iniziato a scrivere il sequel, con la data di uscita del 2023 bloccata, immaginiamo che le riprese dovrebbero iniziare nel 2022, non si sa bene ancora quando. Il primo film è stato girato tra marzo e luglio 2019 in vista dell’uscita originale del novembre 2020. Tuttavia, come abbiamo imparato a conoscere nell’ultimo anno o giù di lì, le date di uscita possono essere alterate a causa di eventi fuori dal controllo del regista. Come ha detto Villeneuve, non avrà fretta: “Con il primo film ho avuto davvero il tempo di assicurarmi che fosse esattamente come volevo che fosse. E mi piacerebbe avere la stessa sensazione quando farò la seconda parte”.

Siamo felici di aspettare la versione migliore di Dune 2, ma speriamo di tornare davvero su Arrakis nell’ottobre 2023.

Dune 2

Chi tornerà nel cast per Dune parte seconda?

Mentre stiamo ancora aspettando la conferma ufficiale del cast, il sequel riporterebbe Timothée Chalamet come Paul Atreides e la sua potenziale co-protagonista nel secondo film sarà Chani di Zendaya.

Villeneuve ha detto che Zendaya avrà un ruolo più importante nella seconda parte e dato che Paul ha finalmente incontrato Chani alla fine del primo film, non sarà una sorpresa vedere la loro relazione come parte centrale nel sequel.
Altri ritorni saranno quelli di Rebecca Ferguson come Lady Jessica, Javier Bardem come Stilgar, Stellan Skarsgård come il cattivo Barone Harkonnen e Dave Bautista come il nipote del Barone, Glossu Rabban.

Tuttavia, non aspettatevi di rivedere Oscar Isaac come il Duca Leto Atreides, Jason Momoa come Duncan Idaho e Babs Olusanmokun come Jamis, dato che sono stati tutti uccisi durante gli eventi del primo film.

I lettori dei libri sapranno che c’è la possibilità che Momoa ritorni come Duncan Idaho più avanti nella serie, quindi chissà, forse Villeneuve troverà un modo per inserire quella particolare trama nel sequel. (Se volete leggere tutti i libri di Dune nel giusto ordine li trovate in questo articolo.)

I destini di Gurney Halleck interpretato da Josh Brolin e Thufir Hawat di Stephen McKinley Henderson sono stati lasciati in sospeso dopo l’attacco della Casa Harkonnen su Arrakis. Di nuovo, i lettori del libro sapranno cosa è successo loro, ma eviteremo per ora gli spoiler per gli eventi a venire.
Ci saranno anche alcuni volti nuovi nel cast, dato che incontreremo l’altro nipote del Barone, Feyd-Rautha (interpretato da Sting nel film del 1984), e l’Imperatore stesso dovrebbe entrare in gioco.

Sembra che Villeneuve non avrà problemi a far tornare il cast originale, visto che Chalamet ha detto “diavolo, sì” quando gli è stato chiesto se era disposto a tornare, mentre la Ferguson ha scherzato dicendo che avrebbe lasciato tutto per farlo. Personaggi come Chalamet e Bautista hanno già condiviso il loro entusiasmo per il sequel su Twitter, quindi crediamo che questa sia una conferma che il cast originale tornerà.

Dune 2

Trama, di cosa parlerà Dune 2?

Il primo film ha coperto poco più della metà del libro di Herbert, finendo quando Paul e Lady Jessica sono stati accettati nei Fremen e sulla strada verso la casa di Stilgar. Con la Casa Atreides praticamente decimata, saranno loro a battersi contro l’Impero nel sequel, dove siamo sicuri di vedere più delle visioni di Paul sul suo futuro alla guida di una rivolta contro l’Impero. Supponendo che Villeneuve segua in modo scrupoloso il libro come ha fatto nel primo film, aspettatevi di vedere un salto temporale, alcuni nuovi personaggi entrare nel mondo e importanti ci saranno importanti rivelazioni, che sarebbe crudele spoilerare se non avete letto il libro.

Questa prima metà ha dovuto fare il lavoro pesante, in termini di costruzione del mondo, per Villeneuve, questo lavoro strutturale è stato un compito arduo perché doveva mettere le basi alla storia senza stufare il pubblico, ma ora che è stato fatto, la seconda parte diventa “un parco giochi folle”.
“Mi permetterà di scatenarmi e creare davvero… Non dovrei dirlo, ma dirò che, per me, Dune parte uno è stato come un antipasto mentre Dune parte due sarà il pasto principale”, ha detto alla prima mondiale. “Per quanto Dune: Parte Uno sia stato di gran lunga il mio progetto più eccitante di sempre, la parte due mi sta già facendo sognare. Questo è tutto ciò che dirò”.

Grazie all’abilità profetica di Paul, il primo film conteneva emozionanti anticipazioni su ciò che verrà nel futuro del personaggio, mentre si confronta con il suo destino finale, che potrebbe essere collegato a Chani e ai Fremen di Arrakis. Herbert ha scritto cinque sequel del romanzo originale di Dune, quindi questa potrebbe non essere la fine, con Villeneuve che sta già pensando di portare potenzialmente anche Messia di Dune sullo schermo. Vedremo.

Abbiamo il trailer di Dune 2

Probabilmente non sarà una sorpresa sapere che non c’è ancora nessun trailer di Dune 2 visto che non è ancora stato girato e le riprese non sono iniziate. Ovviamente però appena ci saranno novità a riguardo aggiorneremo l’articolo.

Quindi se volete sapere tutto su Dune 2 salvate l’articolo e attivate le notifiche.

- Advertisement -

Non perderti anche