La Ruota del Tempo, data di uscita e trailer che rivela la portata epica dell’adattamento fantasy

Articoli Consigliati

- Advertisement -

Due mesi fa Amazon ha rilasciato il primo trailer per il suo prossimo adattamento di La Ruota del Tempo, basato sull’omonima serie fantasy del defunto autore Robert Jordan. Lo show è stato mostrato già in diverse occasioni fino al più recente trailer, con pochi secondi di filmato che rivelano i personaggi preferiti dai fan come Moiraine Damodred di Rosamund Pike e al’Lan Mandragoran di Daniel Henney, ma con il trailer è stata lap rima volta che abbiamo potuto vedere la portata epica del nuovo show che andrà in onda tra pochissimo su Amazon.

Il primo trailer, che è stato opportunamente anticipato da Pike ieri, inizia con la voce fuori campo di Moiraine mentre legge una citazione che dovrebbe essere immediatamente familiare ai fan di The Wheel of Time (La ruota del tempo). Vediamo gli ignari protagonisti della storia crescere nel villaggio di Edmond’s Field, ignari del fatto che le loro vite stanno per cambiare – o che ci sono forze oscure che sono altrettanto desiderose di mettere le mani su di loro. Risulta davvero molto interessante la sequenza che si vede verso la fine, con Moiraine e Lan che combattono insieme come Aes Sedai e Warder, finora, sembra che Amazon stia costruendo il mondo di The Wheel of Time in grande stile.

- Advertisement -

Amazon ha da poco rivelato il trailer completo de La ruota del tempo, che potete vedere qui sopra. Il trailer completo arriva dopo tre promo. Il primo ha rivelato il titolo della serie, in uscita il 30 giugno 2021. Gli altri due sono teaser first-look, uno che introduce Rosamund Pike come Moiraine (rilasciato il 17 marzo) e l’altro con Daniel Henney come Lan (rilasciato il 28 aprile). Inoltre, l’account Twitter ufficiale ha rilasciato un intero gruppo di brevi clip con oggetti di scena, luoghi e audio della serie.

I fan possono probabilmente aspettarsi di vedere altri trailer e teaser man mano che ci avviciniamo alla data di uscita.

Chi c’è nel Cast

Oltre a Pike e Henney, il cast de La Ruota del Tempo comprende anche Josha Stradowski come Rand al’Thor, Marcus Rutherford come Perrin Aybare, Zoë Robins come Nynaeve al’Meara, Barney Harris come Mat Cauthon, Madeleine Madden come Egwene al’Vere, Michael McElhatton come Tam al’Thor e Álvaro Morte come Logain Ablar, così come Maria Doyle Kennedy, Priyanka Bose, Daryl McCormack, Sophie Okonedo, Clare Perkins e Kae Alexander. Uta Briesewitz (Black Sails, Westworld) è la regista dei primi due episodi.

The Wheel of Time

La data di uscita de La ruota del tempo

La ruota del tempo debutterà su Amazon Prime Video il 19 novembre. La serie è già stata rinnovata per una seconda stagione, la cui produzione è iniziata a luglio ma potrebbe arrivare ad avere fino a 8 stagioni. Ecco la sinossi ufficiale di The Wheel of Time:

Ambientata in un mondo epico e tentacolare dove esiste la magia e solo ad alcune donne è permesso accedervi, la storia segue Moiraine, un membro dell’incredibilmente potente organizzazione tutta femminile chiamata Aes Sedai, mentre arriva nella piccola città di Two Rivers. Lì, si imbarca in un viaggio pericoloso che attraversa il mondo con cinque giovani uomini e donne, uno dei quali è profetizzato essere il Drago Rinato, che salverà o distruggerà l’umanità.

Quanti episodi ha La ruota del tempo?

La ruota del tempo The Wheel of Time

La prima stagione di La ruota del tempo avrà otto episodi. Amazon ha attualmente annunciato solo i titoli dei primi sei di questi, ecco quali sono:

“Leavetaking”

“L’attesa dell’ombra”

“Un luogo di sicurezza”

“Il drago rinato

“Il sangue chiama sangue”

“La fiamma di Tar Valon”

Lo show è già stato rinnovato per la Stagione 2 e il primo episodio della seconda stagione sarà intitolato “A Taste of Solitude”. Uta Briesewitz è la regista dei primi due episodi della stagione 1 (gli altri registi non sono ancora stati annunciati). L’episodio pilota è stato scritto dallo showrunner Rafe Judkins. Gli episodi successivi sono stati scritti (in ordine) da Amanda Shuman, The Clarkson Twins, Dave Hill, Celine Song e Justine Juel Gillmer. Judkins ha già confermato che lo show combinerà eventi da più libri. E questo è un bene, considerando che la serie di romanzi si estende su quindici libri, un prequel e due libri di accompagnamento.

C’è un film sulla Ruota del Tempo?

I romanzi de La Ruota del Tempo di Jordan sembrano avere avuto una sorta di rinascita negli ultimi tempi. Oltre alla serie, sembra ci sia anche una trilogia di film prequel che si dice sia in lavorazione. Il primo film della trilogia si chiamerà Age of Legends ed è stato scritto da Zack Stentz, si svolgerà diversi millenni prima dei libri e dello show, narrando le origini delle Aes Sedai. Ci vorrà probabilmente un po’ di tempo prima che i film arrivino nei cinema, ma per ora, lo show è una ragione sufficiente per i fan di Jordan per festeggiare.

Qual è l’ambientazione de La ruota del tempo?

A differenza della Terra di Mezzo o di Narnia, non esiste un nome ufficiale per il mondo in cui si svolge La Ruota del Tempo. I fan si riferiscono generalmente al mondo come il Mondo della Ruota o il Randlands. Qualunque nome si scelga, questo mondo ha una vasta e complessa geografia divisa in molti paesi, ognuno con la sua storia, filosofia e approccio generale al mondo.
Come suggerisce il titolo della serie, qui il tempo è ciclico. Gli eventi della storia accadono simultaneamente nel lontano futuro e nel lontano passato, rispetto alla Terra. I romanzi si svolgono in un periodo di tempo chiamato Terza Era, che dura circa 3.500 anni. La reincarnazione è una cosa normale e abbastanza centrale nella storia.

Il mondo ospita molte specie, umane e non, e ci sono anche mondi paralleli che possono essere visitati. C’è tutta una cosmologia complessa che coinvolge un grande schema cosmico che determina i destini di tutti gli esseri viventi e gli individui che possono alterare questo schema.

Uno degli elementi più pratici di questo intricato mondo high-fantasy è l’uso della magia. Nella storia, la magia è chiamata “canalizzazione” e i praticanti come Moiraine sono chiamati canalizzatori. Quelli dalla parte del bene attingono ad una fonte di potere conosciuta come l’Unico Potere. Questo potere ha due aspetti: “saidin”, che è usato dagli uomini, e “saidar”, che è usato dalle donne.
Le Aes Sedai, che sono tra i più importanti canalizzatori del mondo, hanno regole severe sull’uso della magia. Solo le Aes Sedai (e quindi, per definizione, le donne) possono canalizzare. Gli uomini che mostrano la capacità di canalizzare sono sottoposti al “gentling”, un processo toglie loro la capacità di fare magia. Tuttavia, le regole delle Aes Sedai non sono universalmente riconosciute e culture diverse hanno i loro approcci alla canalizzazione.

Oltre all’Unico Potere, esiste un’altra fonte di potere chiamata il Vero Potere ed è quello più oscuro, più misterioso e viene usato dai seguaci di Shai’tan, l’equivalente del diavolo ne La Ruota del Tempo.

Ci sono anche un certo numero di esseri con abilità speciali, il più importante dei quali è il Ta’veren. Questi individui sono punti focali per lo schema più grande del mondo. Questo fa sì che il mondo intorno a loro si deformi in modi che favoriscono il destino del Ta’veren. In pratica, questo potrebbe apparire come una fortuna insolita.

Qual è la storia de La Ruota del Tempo?

La maggior parte della storia de La Ruota del Tempo riguarda una profezia che afferma che un essere chiamato Drago si reincarnerà. Questa reincarnazione, conosciuta come il Drago Rinato, ha il potere di distruggere il mondo o di salvarlo. Nei libri, Moiraine e Lan vanno alla ricerca del Drago Rinato e vengono in contatto con tre giovani, Rand al’Thor, Perrin Aybara e Mat Cauthon. Non riuscendo a capire chi di loro sia il guerriero profetizzato, Moiraine li porta tutti e tre con sé in un viaggio. Vengono raggiunti da Nynaeve al’Meara e Egwene al’Vere e insieme fanno il giro del mondo.

Al momento non si sa quanto da vicino lo show seguirà gli eventi del libro, ma questo è il cuore della storia. Ecco la sinossi ufficiale da Amazon:
“Ambientato in un mondo epico e tentacolare dove la magia esiste e solo ad alcune donne è permesso accedervi, la storia segue Moiraine, un membro dell’incredibilmente potente organizzazione tutta femminile chiamata Aes Sedai, mentre arriva nella piccola città di Two Rivers. Lì, si imbarca in un viaggio pericoloso che attraversa il mondo con cinque giovani uomini e donne, uno dei quali è profetizzato essere il Drago Rinato, che salverà o distruggerà l’umanità”.

Se volete sapere tutto quello che sappiamo della storia originale trovate l’articolo completo a questo link.

- Advertisement -

Non perderti anche