Sex Education 4 sta preparando un futuro senza la Moordale, cosa succederà?

65

Lo spettacolo adolescenziale Sex Education ha preparasto le stagioni 4 e 5 senza Moordale Secondary. La serie Netflix è tornata con la stagione 3 dopo un’attesa leggermente più lunga rispetto alle stagioni precedenti, nonostante questo, ha dimostrato di valerne la pena, con recensioni entusiastiche. Come negli anni precedenti, ha raccontato le vite degli studenti e del personale della scuola britannica mentre affrontavano l’introduzione di una nuova direttrice, Hope Haddon (Jemima Kirke). Tuttavia, mentre l’attenzione è rimasta molto sulla vita scolastica, la narrazione complessiva ha effettivamente impostato lo spettacolo per un allontanamento dalla Moordale in futuro.
In anteprima nel 2019, Sex Education è diventato un successo immediato per Netflix, mentre la serie affronta i rispettivi viaggi di diversi personaggi, il suo protagonista principale è Otis Milburn (Asa Butterfield), che inaspettatamente fa squadra con la studentessa spesso incompresa di Moordale, Maeve Wiley (Emma Mackey) per gestire sessioni di terapia sessuale clandestine a scuola. Otis si occupa di dare consigli, mentre Maeve si occupa del lato economico delle cose. È passato un bel po’ di tempo da quando le loro operazioni sono state interrotte, e nella terza stagione di Sex Education, ha a malapena giocato un ruolo nella narrazione.

Sex Education 4

Invece, Sex Education 3 ha spostato la sua attenzione più sugli archi individuali dei personaggi dello show. L’arrivo di Haddon ha efficacemente incorporato Moordale nella narrazione mentre cercava di riabilitare l’immagine della scuola dopo che si era guadagnata il soprannome di “scuola del sesso”. Poiché le sue linee guida erano un po’ troppo severe, gli studenti e il personale hanno avuto difficoltà a rispettarle senza sentirsi oppressi. Al di là di questo, tuttavia, la terza stagione non aveva più molto a che fare con Moordale. Invece, lo show si è incentrato principalmente sulla dinamica intrapersonale tra il cast, questo includeva Otis che iniziava una relazione segreta con Ruby (Mimi Keene), ma alla fine è diventata pubblica. Eric (Ncuti Gatwa) ha iniziato ad uscire apertamente con Adam (Connor Swindells), infine, Maeve ha affrontato i problemi familiari con sua madre. I fan e i critici sembrano amare questa proiezione per lo show, offrendo effettivamente a Netflix l’opportunità narrativa di continuare Sex Education 4 e in seguito con la stagione 5 anche se l’ensemble principale dello show lascia la Moordale – mettendo così in secondo piano la location che è stata al centro della scena finora.

Sex Education 4

La stagione 3 di Sex Education si è conclusa con la vendita di Moordale a un acquirente sconosciuto, con tutti i giovani e gli anziani costretti a trovare altre alternative educative entro la fine del trimestre, ma anche se alla fine non tornano più nella scuola, la serie può ancora avere un grande futuro. A seconda di come Netflix imposterà la sua storia, la quarta stagione di Sex Education può concentrarsi sul cast principale che si occupa delle ramificazioni della vendita di Moordale mentre affrontano i loro rispettivi problemi personali. Può mostrare Otis che reagisce all’assenza di Maeve mentre si abitua ad essere un fratello maggiore per il nuovo bambino di Jean (Gillian Anderson). Nel frattempo, Adam può venire a patti con la rottura con Eric mentre scopre la sua sessualità. La serie può anche seguire Maeve mentre inizia il suo periodo di studio negli Stati Uniti. Ci sono davvero un sacco di opportunità narrative per Sex Education 4 e le successive che non richiedono il coinvolgimento di Moordale.
In ogni caso, la migliore risorsa di Sex Education sono sempre stati i suoi personaggi. Senza la Moordale, Netflix può spostare la sua attenzione narrativa sui percorsi personali dei ragazzi, questo potrebbe anche essere un approccio più interessante poiché potrebbe anche mostrare Otis e il resto del cast alle prese con l’idea di un futuro incerto, insomma la vita.