Snowpiercer 3, il nuovo trailer ci mostra la speranza oltre il treno

6

Il trailer di Snowpiercer 3 promette speranza per il futuro dei passeggeri. La graphic novel francese del 1982, Le Transperceneige, di Jacques Lob, Benjamin Legrand e Jean-Marc Rochette è stata adattata per la prima volta in un lungometraggio dal regista premio Oscar Bong Joon-ho nel 2013 con un cast all-star che includeva Chris Evans, Song Kang-ho, Tilda Swinton, Jamie Bell, Octavia Spencer, Go Ah-sung, John Hurt e Ed Harris. Basata in parte sul film e sulla graphic novel, la serie Snowpiercer sviluppata da Josh Friedman e Graeme Manson ha debuttato su Netflix il 17 maggio 2020.

Proprio come il film di Bong, Snowpiercer segue i passeggeri del treno di lusso che gira perennemente intorno al mondo senza fermarsi. Si crede che quelli a bordo dello Snowpiercer siano gli ultimi sopravvissuti dell’umanità dopo che il mondo è stato relegato a una terra desolata e congelata ormai sette anni prima. La serie è incentrata sui passeggeri interpretati da Jennifer Connelly, Daveed Diggs, Iddo Goldberg, Mickey Sumner, Alison Wright, Lena Hall, Sheila Vand e Annalise Basso. Sean Bean, Steven Ogg e Rowan Blanchard sono saliti a bordo durante la seconda stagione dello show.
Ora, il primo sguardo completo a Snowpiercer 3 racconta un futuro più luminoso, tuttavia, ci saranno ancora molte lotte intestine tra i passeggeri a bordo del tumultuoso treno, insieme al conflitto in corso tra Layton (Diggs) e Mr. Wilford (Bean), l’eccentrico miliardario che ha progettato e costruito lo Snowpiercer.

La fine della stagione 2 di Snowpiercer ha trovato Layton e gli altri separati dai 1.023 vagoni del treno. La terza stagione riprenderà con il suo equipaggio al comando di un più piccolo “treno pirata” di 10 vagoni, determinato a trovare Melanie (Connelly) e un luogo caldo per far ripartire la civiltà fuori dal treno. Il trailer suggerisce che avranno in qualche modo successo, quando scopriranno una donna misteriosa, Asha (Archie Panjabi), che ha vissuto nel mondo esterno per otto anni. Di nuovo sullo Snowpiercer, Wilford continua a consolidare il potere in attesa del ritorno di Layton per riprendere il treno.
Attraverso due stagioni, il dramma distopico post-apocalittico è stato lodato per aver affrontato grandi questioni riguardanti la guerra di classe, l’ingiustizia sociale e la politica della sopravvivenza. Con molti degli stessi creativi ancora a bordo, non c’è motivo di preoccuparsi per la terza stagione. Infatti, questi temi saranno probabilmente ancora più esplorati man mano che la posta in gioco aumenterà nelle prossime due stagioni di Snowpiercer. L’attesa per la terza stagione di Snowpiercer è quasi finita, dato che debutterà alla fine di questo mese, il 25 gennaio su Netflix.