Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere, arrivano le prime immagini e svelano Galadriel e Elrond

392

Le prime immagini di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere sono arrivate, dando ai fan uno sguardo più da vicino alla prossima serie.

Uno dei franchise fantasy più popolari sta tornando sullo schermo questo autunno con l’ultima incarnazione dell’universo de Il Signore degli Anelli. Mentre l’amata serie di romanzi di J.J.R. Tolkien è stata rappresentata attraverso due trilogie sul grande schermo, la serie Il Signore degli Anelli di Amazon Prime si concentrerà sulla storia non raccontata della Seconda Era della Terra di Mezzo.

Dal suo sviluppo nel 2017, Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere è diventato uno dei progetti più sorvegliati degli ultimi anni.
Nonostante abbia un cast di dimensioni mastodontiche, lo studio ha tenuto quasi tutti i personaggi di nascosti, con Galadriel di Morrfydd Clark e Sauron che sono le due eccezioni confermate.

La segretezza è stata così stretta che solo nel gennaio 2022 Amazon ha annunciato il titolo completo dello show. Dal momento che Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere arriverà tra circa sei mesi, lo studio ha iniziato la sua campagna di marketing virale. Recentemente ha rilasciato oltre 20 nuovi poster dei personaggi della Terra di Mezzo, dando ai fan impazienti uno sguardo ai costumi, ma senza rivelare un solo nome o volto.

LEGGI ANCHE -> Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere, svelati i poster e rivelano Sauron oltre a 23 personaggi

Mentre Amazon è pronta a far debuttare un nuovo teaser trailer durante il Super Bowl questa domenica, nuove immagini in anteprima sono state rilasciate da Vanity Fair in vista del fine settimana. Le immagini rivelano diversi nuovi personaggi della Terra di Mezzo, così come le versioni giovani di Galadriel ed Elrond del Signore degli Anelli.

 

Mentre Galadriel era già stata confermata come parte de Il Signore degli Anelli: Gli Anelli del Potere, le nuove immagini introducono anche Robert Aramayo come un giovane Elrond, che Hugo Weaving ha interpretato nella trilogia originale. Come previsto, l’adattamento Amazon sta inventando diversi personaggi originali al di fuori del canone stabilito.

Alcune delle aggiunte più importanti includono la principessa dei nani Disa (Sophia Nomvete), l’elfo silvano Arondir (Ismael Cruz Córdova), Bronwyn (Nazanin Boniadi) e Halbrand (Charlie Vickers). Gli showrunner riaffermano anche che ci sarà una rappresentazione Hobbit attraverso gli harfoots, che sono stati considerati come antenati Hobbit.

Megan Richards e Markella Kavenagh interpretano due alfieri sconosciuti che avranno una storyline cruciale quando incontreranno un “misterioso uomo perduto” con una storia che viene descritta come un dei “più allettanti enigmi” della serie.

 

Era scontato che Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere tenesse Sauron il più possibile nascosto. Guardando l’intera galleria, le nuove immagini forniscono una sensazione di benvenuto, familiare, mentre danno anche agli spettatori qualcosa di nuovo dall’universo di Tolkien.

Un elemento per cui la produzione merita un riconoscimento è la sua inclusività e un casting più diversificato, con un esempio che è il casting di Nomvete come prima attrice nera ad interpretare un nano. A parte questo, vedere personaggi iconici come Elrond e Galadriel in questa nuova luce sta rapidamente diventando una delle storie più promettenti di Il Signore degli Anelli: Gli anelli del Potere.

Con il rilascio di queste immagini, sarà emozionante vedere cosa accadrà domenica quando il primo teaser trailer mostrerà l’ultima versione del franchise di Tolkien in azione.