Better Call Saul 6, nel nuovo trailer Jimmy McGill diventa Saul Goodman

302

AMC svela il trailer ufficiale di Better Call Saul, la sesta stagione, che annuncia un capitolo finale esplosivo per l’acclamato crime drama e i suoi personaggi.

better call saul 6

AMC ha rilasciato un nuovo trailer per la sesta e ultima stagione di Better Call Saul 6. Fungendo da prequel di Breaking Bad, Better Call Saul segue gli eventi che hanno portato l’aspirante avvocato Jimmy McGill (Bob Odenkirk) a diventare il difensore legale disonesto preferito dai fan, Saul Goodman.

Il nuovo trailer mostra come la fama di Saul Goodman tra i criminali stia crescendo, anche se ha un alto prezzo da pagare: l’avvocato sta diventando noto come il “Salamanca Guy” dopo il suo coinvolgimento con il Cartello.

Sfortunatamente, la situazione potrebbe rivelarsi pericolosa sia per Jimmy che per Kim (Rhea Seehorn). Questo perché Lalo Salamanca (Tony Dalton) è sopravvissuto ad un tentato omicidio organizzato da Gus Fringe (Giancarlo Esposito) alla fine della stagione 5, e la guerra segreta tra Fringe e il cartello potrebbe colpire anche Jimmy e Kim. A peggiorare le cose, Howard (Patrick Fabian) ha deciso di costruire un caso contro Jimmy per impedirgli di praticare la legge.

better call saul 6

Il nuovo trailer rivela come ogni pezzo del puzzle stia andando al suo posto, mentre Gus e i Salamancas fanno di tutto per mantenere il controllo sul traffico di droga. I gemelli Salamanca (Daniel Moncada e Luis Moncada) sono pronti a creare scompiglio, Nacho Varga (Michael Mando) è in fuga dopo aver tradito il Cartello e Gus potrebbe essere costretto a stringere un accordo con Hector Salamanca (Mark Margolis).

Per quanto riguarda Mike Ehrmantraut (Jonathan Banks), l’ex poliziotto non potrà più fare un passo indietro e finalmente diventerà il braccio destro di Gus Fringe.

LEGGI ANCHE-> Better Call Saul, Bob Odenkirk è tornato sul set della stagione finale dopo un attacco di cuore

Better Call Saul ha ricevuto trentanove nomination agli Emmy Award, quattro nomination ai Golden Globe e tre nomination ai Critics’ Choice Awards nelle sue precedenti cinque stagioni, e ha vinto un Peabody Award nel 2018. Lo show è prodotto da Sony Pictures Television e prodotto esecutivo da Peter Gould, Vince Gilligan, Mark Johnson, Melissa Bernstein, Thomas Schnauz, Gordon Smith, Alison Tatlock, Diane Mercer e Michael Morris.

La sesta stagione di Better Call Saul debutterà con due episodi back-to-back lunedì 18 aprile, arriverà una la prima metà di 6 episodi ogni lunedì, mentre dall’11 luglio verranno pubblicati i restanti 6 episodi.

Ecco la sinossi ufficiale della stagione finale di Better Call Saul:

La stagione finale di Better Call Saul conclude il complicato viaggio e la trasformazione del suo eroe compromesso, Jimmy McGill (Bob Odenkirk), in avvocato criminale Saul Goodman. Dal cartello al tribunale, da Albuquerque a Omaha, la sesta stagione segue Jimmy, Saul e Gene, così come la complessa relazione di Jimmy con Kim (Rhea Seehorn), che si trova nel mezzo della sua crisi esistenziale.

Nel frattempo, Mike (Jonathan Banks), Gus (Giancarlo Esposito), Nacho (Michael Mando) e Lalo (Tony Dalton) sono bloccati in un gioco del gatto e del topo con una posta in gioco mortale.