Better Call Saul, conferma un altro personaggio di Breaking Bad nella stagione 6

534

Better Call Saul ha già introdotto una serie di volti familiari di Breaking Bad… ma la stagione 6 ne aggiunge un altro allo spinoff di Saul Goodman.

Better Call Saul 6

Better Call Saul 6 è decisamente piena di personaggi familiari di Breaking Bad. Quando Better Call Saul è iniziato nel 2015, ancora molto all’ombra del suo onnipotente predecessore, il Jimmy McGill di Bob Odenkirk e il Mike Ehrmantraut di Jonathan Banks erano le principali figure ricorrenti prese da Breaking Bad.

Da allora, Better Call Saul ha esplorato un gruppo di figure minori di Breaking Bad in modo più dettagliato, dando a personaggi come Huell Babineaux (Lavell Crawford), Hector Salamanca (Mark Margolis) e Sobchak (Steven Ogg) più tempo per brillare sullo schermo. Attirando recensioni sempre più entusiastiche ad ogni stagione, Better Call Saul ha saldamente dissipato qualsiasi spinoff blues, divrntando sempre più fiduciosa nell’aggiungere personaggi più famosi come il Gus Fring di Giancarlo Esposito, Hank Schrader di Dean Norris, ecc.

Per Better Call Saul 6, quindi, non è tanto strano il fatto di sapere che verranno reintrodotti altri personaggi di Breaking Bad, ma la curiosità risiede nello scoprire quali Vince Gilligan richiamerà. C’è un 50/50 di possibilità che Bryan Cranston riprenda il suo ruolo di Walter White, mentre il Kuby di Bill Burr rappresenterebbe un’aggiunta naturale dopo aver perso un cameo nella quinta stagione a causa di circostanze personali.

Better Call Saul

Nessuna di queste potenziali inclusioni è confermata dal trailer di Better Call Saul 6, ma il filmato promozionale rivela almeno un ritorno di Breaking Bad…
Interpretato da David Ury, Spooge ha debuttato nella stagione 2 di Breaking Bad “Breakage” prima di fare un’ulteriore apparizione in “Peekaboo”. Se il nome non vi dice niente, Spooge è il tossicodipendente ucciso da un bancomat che gli cade in testa. Ruba una borsa di metanfetamina da Skinny Pete, spingendo Jesse Pinkman a “mandare un messaggio” visitando la casa del ladro con la pistola.

Jesse rimane nei paraggi mentre Spooge e sua moglie tentano di scassinare un bancomat rubato, ma il bancomat finisce per scassinare Spooge. Dopo questa fine incasinata, David Ury è tornato. Nel nuovo trailer Spooge sta aspettando nell’ufficio del salone di bellezza di Saul Goodman, chiedendo: “Sei tu il tizio, giusto? L’uomo di Salamanca?”

Better Call Saul 6

Nonostante il suo aspetto in Breaking Bad 2, Spooge non mostra segni di abuso di sostanze in Better Call Saul, suggerendo così che lui e sua moglie non hanno ancora ceduto alla droga. Infatti, sembra avvicinarsi a Jimmy in una veste più ufficiale, avendo bisogno dei servizi legali di Saul, meno che scrupolosi. Spooge può non essere un drogato in Better Call Saul, ma è chiaramente già collegato alla malavita.

Nominare i Salamancas conferma che Spooge è coinvolto nell’illegalità, il medaglione di lusso e il compagno silenzioso puntano più verso il suo essere un complice, piuttosto che un cliente, a questo punto
Breaking Bad ha precedentemente alluso al fatto che Spooge è stato formato in medicina, quindi forse era originariamente un medico che avrebbe segretamente rattoppato Lalo e i Salamancas, prima di cadere nelle grinfie del prodotto che usano.

La sesta stagione di Better Call Saul potrebbe anche mostrare come è iniziata la spirale negativa di Spooge. Jimmy lo ha inavvertitamente messo su quel percorso autodistruttivo? È un danno collaterale nella guerra in corso tra Fring e Salamanca?

LEGGI ANCHE-> Better Call Saul 6, nel nuovo trailer Jimmy McGill diventa Saul Goodman

Comunque vada, l’inaspettato ritorno di Spooge esemplifica l’incredibile abilità di Better Call Saul di complimentarsi con la sua serie madre nei modi migliori. David Ury si è dimostrato più che degno del suo spot come ospite di Breaking Bad, ma la narrazione non ha lasciato alcuna opportunità di soddisfare gli spettatori curiosi che volevano sapere come un padre di famiglia è finito distrutto dalla dipendenza da metanfetamine, la sua testa ha incontrato la parte inferiore di un bancomat rubato.

La sesta stagione di Better Call Saul non solo sembra pronta a riempire gli spazi vuoti di Spooge, ma sicuramente aggiungerà anche un altro strato di contesto e importanza alla sua storia originale di Breaking Bad.