The Boys 3, data di uscita, trailer, cast, trama, streaming, dettagli sulle riprese e tutto quello che sappiamo finora

677

Quando possiamo aspettarci l’uscita della stagione 3 di The Boys e quanto più sanguinosa e diabolica diventerà?

The Boys

The Boys di Amazon Prime ha debuttato nel 2019 e ha preso d’assalto la comunità dei supereroi. Con una rinfrescante rivisitazione dei supereroi che parodiano e umanizzano i nostri personaggi preferiti dai famosi franchise DC o Marvel, The Boys è diventato abbastanza popolare sia tra i fan che con i critici.

Gradualmente, la cupa serie satirica sui supereroi ha guadagnato più ammiratori, tra cui lo stesso ex presidente degli Stati Uniti Barack Obama, ed è ora sulla strada per una terza stagione potenzialmente buona.

Basata sull’omonima serie di fumetti dello scrittore Garth Ennis e dell’artista Darick Robertson, The Boys ha trasmesso finora due stagioni di successo. L’imminente terza stagione è una delle più attese nella memoria recente e i fan di tutto il mondo sono ansiosi di scoprire di cosa tratta.

In questo articolo abbiamo raccolto tutte le chicche che sappiamo finora su The Boys 3, dai dettagli sulla trama e sul casting agli aggiornamenti sulle riprese e anche qualche dettaglio sugli episodi stessi.

Data di uscita di The Boys 3

The Boys 3 debutterà su Amazon Prime Video il 3 giugno 2022, con i primi tre episodi. I restanti episodi saranno rilasciati settimanalmente sul servizio fino al finale dell’8 luglio.

Guarda il Trailer di The Boys 3

Non abbiamo ancora il trailer completo di The Boys 3, ma abbiamo un teaser trailer che è stato rilasciato il 12 marzo 2022.

Dai corpi che esplodono a Butcher che vomita sulla faccia di Hughie (forse dopo aver preso il Compound V), ci sono molti segreti nascosti nel trailer.
Una delle più grandi sorprese, qualcosa già accennato nel primo poster, sembra abbastanza chiaro che Butcher prenderà il Composto V nella terza stagione di The Boys.

Quanti episodi ci saranno in The Boys 3?

The Boys 3 seguirà lo stesso schema delle stagioni precedenti. Comprenderà un totale di 8 episodi, di cui si sa ancora molto poco. Conosciamo i nomi di due episodi che ci danno un’idea di ciò che stiamo per incontrare nella storia. Il primo episodio si chiama “Payback”. È stato annunciato nell’ottobre 2020 da Kripke sul suo account ufficiale di Twitter.

Il titolo serve sia come una provocazione sia come riferimento ad un gruppo preso dalle pagine dei fumetti di The Boys, che include la nuova attrazione dello show Soldier Boy e, un tempo, Stormfront.

L’episodio 6 è stato intitolato “Herogasm”. Come suggerisce il nome, sarà qualcosa che spingerà i confini di ciò che è permesso mostrare in televisione. Kripke ha recentemente postato su Twitter, rivelando che la gente lo ha sfidato ad adattarlo dal primo giorno.

“Herogasm” è uno spinoff di 6 numeri delle graphic novel The Boys che, secondo il fumetto, si svolge tra i numeri #30 – #31 della storyline principale. La trama dello spinoff si concentra sull’infiltrazione dei protagonisti in una “festa” annuale organizzata da Vought per il loro preferito e più performante Super.

The Boys 3

Attenzione spoiler: la festa è un’orgia esagerata piena di droghe illegali e attività sessuali depravate, con i supereroi che usano i loro talenti unici in modi intriganti e inimmaginabili. Sarà affascinante vedere fino a che punto sono disposti a spingersi con questo episodio R-rated.

Chi c’è nel cast di The Boys 3?

Anche se non c’è stata una dichiarazione ufficiale, possiamo fare un’ipotesi plausibile tenendo a mente il finale della stagione 2. Butcher (Karl Urban), Hughie (Jack Quaid), Frenchie (Tomer Capon), Mother’s Milk (Laz Alonso) e Kimiko (Karen Fukuhara) dovrebbero tutti tornare e sono stati visti durante le riprese.

I Super che sono ancora vivi, cioè Patriota (Antony Starr), Queen Maeve (Dominique McElligott), Starlight (Erin Moriarty), A-Train (Jessie Usher), Aquaman (Chace Crawford) e Black Noir (Nathan Mitchell) torneranno sicuramente per altra azione.

LEGGI ANCHE-> L’attore di The Boys, Antony Starr arrestato e condannato a 12 mesi di prigione

Ci sono state sei nuove aggiunte al cast finora, cinque delle quali sono Super: Soldier Boy (Jensen Ackles), Crimson Countess (Laurie Holden), Supersonic (Miles Gaston Villanueva), Blue Hawk (Nick Weschler) e Gunpowder (Sean Patrick Flannery).

Possiamo sicuramente aspettarci una manciata di apparizioni dal CEO della Vought Stan Edgar (Giancarlo Esposito). La misteriosa e recentemente rivelata Super-congressista Victoria Neuman (Claudia Doumit) avrà un ruolo fondamentale nella storia della stagione 3. Il destino di Stormfront (Aya Cash) è ancora sconosciuto, ma sappiamo per certo che è viva.

Chi sono i nuovi personaggi di The Boys 3?

Possiamo aspettarci che molti nuovi personaggi vengano introdotti nella terza stagione, sei di loro sono stati confermati. Quello che i fan sono più impazienti di incontrare è senza dubbio Soldier Boy di Jensen Ackles. Nei fumetti originali, Soldier Boy è una versione parodiata di Captain America, la cui storia è avvolta nel mistero.

Nel 1944 gli è stata iniettata la formula perfezionata per il composto V, uccidendo i soldati tedeschi in un modo che Steve Rogers non avrebbe sicuramente approvato. A un certo punto, la sua strada si incrocia con quella di Lady Liberty (poi rivelatasi Stormfront). Verrà richiamato in azione per aiutare a ripulire il nome di Vought.

Laurie Holden interpreterà la Contessa Cremisi, la versione di The Boys della Scarlet Witch. Simile alla sua controparte Marvel, Crimson Countess è nota per essere romanticamente coinvolta con un personaggio simile a Vision, il Mind-Droid. È stata menzionata da Starlight all’inizio della serie come possibile sostituta di The Seven dopo la morte di Translucent.

Miles Gaston Villanueva interpreterà Supersonic, l’ex fidanzato di Starlight e membro della squadra di supereroi Payback. Non si sa ancora molto sul personaggio, ma possiamo aspettarci che proverà a creare un ostacolo nella vita romantica di Starlight e Hughie.
Nick Wechsler interpreterà Blue Hawk, un altro membro del team Super Payback. Non è stato confermato molto neanche sul suo personaggio.

Sean Patrick Flanery interpreterà Gunpowder, anche lui membro della vecchia squadra di supereroi Payback di Soldier Boy. Il suo nome suona come se fosse in gran parte concentrato sulle armi e sulle armi da fuoco, molto simile a Deadshot della DC.

Ultimo ma non meno importante, Katia Winter ritrarrà Little Nina, un potente boss della mafia russa. Lavora con Vought e ha usato una versione meno potente del Compound V per creare dozzine di Super, ma i suoi Super non sopravvivono. È estremamente bassa ed è ossessionata dai sex toys femminili.

Qual è la storia di The Boys 3?

Amazon ha lanciato una serie digitale in-universe che ha fatto da ponte tra la Stagione 2 e la Stagione 3, fornendo anche piccoli dettagli su ciò che i personaggi hanno fatto nel frattempo. La serie si presenta come segmenti di notizie dal Vought News Network, la divisione mediatica simile a Fox News della Vought Industries, il potere dietro la superpotenza in The Boys.

Matthew Edison interpreta il conduttore della VNN Cameron Coleman, che presenta i segmenti “Seven on 7” sul canale di notizie della VNN. Gli episodi vengono lanciati il 7 di ogni mese sul canale YouTube della Vought.

Presentano sette clip di “notizie” e uno spot pubblicitario, tutti che lasciano trapelare indizi sempre più importanti sulla prossima stagione dello show.

Oltre alla miniserie digitale, conosciamo alcuni dettagli sui personaggi principali attraverso le interviste in corso con il cast e lo showrunner. Eric Kripke e Anthony Starr sono entrambi d’accordo su due parole riguardo l’Patriota della terza stagione – “Homicidal Maniac“.

L’inclusione di Soldier Boy non farà che rendere le cose più difficili per il leader dei Sette, in quanto lotterà per condividere le luci della ribalta con la new entry. Patriota non è mai stato uno che reprime le sue emozioni, è più probabile che si sfoghi e possiamo essere sicuri che sarà un macabro bagno di sangue.

Parlando di sangue, l’attore Laz Alonso ha confermato che la terza stagione sarà letteralmente tre volte più sanguinosa della stagione 2, dice anche che, finora, la produzione è andata relativamente liscia in termini di COVID, senza interruzioni e con test quotidiani.

Uno dei punti principali della trama della terza stagione sarà la Victoria Neuman di Claudia Doumit e i suoi programmi nascosti. Le vere motivazioni della recentemente rivelata Super sono ancora sconosciute e lo showrunner Eric Kripke ha dato un piccolo approfondimento sul personaggio in un’intervista.

“C’è un politico corrotto nei libri che si chiama Vic Neuman”, ha detto, “E attraverso di lui, hanno scavato in alcuni dei lati più oscuri della politica. E anche se abbiamo un personaggio molto diverso, penso che stiamo segnalando che anche noi abbiamo un politico corrotto che ci condurrà in alcuni dei lati più squallidi della politica mentre lo show procede”.

Ha spiegato un po’ di più sulle ambizioni della Neuman riguardo alla campagna per le elezioni presidenziali: “È ancora solo una giovane deputata. Quindi penso che una corsa presidenziale sia un po’ lontana. Ma potremmo essere diretti da qualche parte in quella direzione”.

Infine, il destino di Stormfront di Aya Cash è ancora largamente sconosciuto. Kripke e Cash hanno entrambi confermato che è ancora viva dopo aver perso gli arti nel finale della stagione 2, ma nessuno dei due ha rivelato se tornerà nella stagione 3.

A parte questo, l’introduzione di Jensen Ackles nella serie significa anche che ci saranno diversi sottili cenni a Supernatural, quindi state attenti a quelli! (I fan si scateneranno se Soldier Boy chiamerà il Segretario della Difesa degli Stati Uniti Robert Singer “Bobby” nello show).

Di cosa parla lo spinoff di The Boys?

Nel settembre 2020, dopo il completamento con successo della seconda stagione di The Boys, Amazon ha annunciato che la serie di supereroi avrebbe avuto uno spinoff ambientato nel college dei supereroi, scritto dal produttore esecutivo di The Boys Craig Rosenberg.

LEGGI ANCHE-> Lo spinoff The Boys perde due membri del cast per diverse questioni

È descritta come una serie irriverente e vietata ai minori che esplora la vita di Super ormonali e competitivi mentre mettono alla prova i loro limiti fisici, sessuali e morali, gareggiando per i migliori contratti nelle migliori città. Secondo Deadline, 6 attori sono stati scritturati finora nella serie – Lizze Broadway, Jaz Sinclair, Shane Paul McGhie, Aimee Carrero, Maddie Philipps e Reina Hardesty. Non ci sono ancora informazioni sui loro personaggi.